Immobili
Veicoli
Deposit (simbolica)
ZURIGO
18.01.2022 - 22:500

Investì un'agente che voleva controllarlo: 11 anni da scontare

L'intenzionalità, nella manovra, ci sarebbe stata, ha stabilito il Tribunale distrettuale zurighese.

Al momento dei fatti il ragazzo non aveva la patente ed era sotto influsso di alcol e droga.

ZURIGO - Undici anni e tre mesi di prigione. È questa la sentenza decisa dal tribunale distrettuale di Zurigo per un 20enne che due anni fa, il 28 febbraio 2020, ha investito una poliziotta, ferendola gravemente. «La capiscono solo con le cattive», ha commentato il giudice durante il processo. E, lapidario: «Spero che tu non metta più le mani su un'auto». 

Quella sera il giovane, che non aveva la patente, ha sottratto l'auto al padre ed era in compagnia di quattro amici. La poliziotta voleva effettuare un controllo, quando il ragazzo ha fatto retromarcia ed è andato a tutto gas, investendo la donna e trascinandola per una distanza di 16 metri. «Non l'avevo notata», ha dichiarato il 20enne di origine kosovara durante il processo, dicendo di aver fatto quella manovra «perché sotto l'effetto di droga». La corte non ha però creduto al giovane. Sì, aveva assunto alcol e droga, ma gli amici che erano in macchina con lui hanno tutti dichiarato di aver visto la poliziotta.

Il Pubblico Ministero aveva chiesto 16 anni: «L'imputato voleva fuggire a qualunque costo. E ha usato l'auto come una pistola». Dopo il fatto, il giovane ha inoltre cercato online dei biglietti aerei per il Kosovo. Diversa la posizione della difesa, che aveva chiesto sei anni: «Nessuno aveva pianificato di ferire gravemente una persona quella sera».

Secondo l'avvocato della poliziotta gravemente ferita, la donna sta tuttora soffrendo mentalmente e fisicamente le conseguenze dell'incidente. Avrebbe solo di recente ricominciato a camminare senza stampelle, e inizialmente si temeva fosse necessaria l'amputazione della gamba.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 07:51:26 | 91.208.130.86