Cerca e trova immobili

VAUDLe autorità vodesi invitano alla terza dose: «Situazione moto tesa»

16.12.21 - 16:09
I posti in terapia intensiva sono quasi del tutto occupati, costringendo gli ospedali a rimandare interventi non vitali.
keystone
Fonte ats
Le autorità vodesi invitano alla terza dose: «Situazione moto tesa»
I posti in terapia intensiva sono quasi del tutto occupati, costringendo gli ospedali a rimandare interventi non vitali.
Il cantone conta oltre 900 nuovi casi al giorno. Il 90% dei ricoverati in terapia intensiva con forme gravi di Covid-19 non è vaccinato

LOSANNA - Di fronte alla situazione sanitaria «molto tesa» nel cantone, le autorità politiche e sanitarie vodesi invitano la popolazione a farsi vaccinare con la terza dose di richiamo contro il Covid, a sei mesi dalla seconda iniezione. All'appello si associano la locale Società di Medicina e i Medici di Famiglia.

I posti in terapia intensiva sono quasi completamente occupati, costringendo gli ospedali a rimandare interventi chirurgici importanti ma non vitali, rileva il Consiglio di Stato in una nota. Il cantone conta oltre 900 nuovi casi al giorno. Il 90% dei ricoverati in terapia intensiva con forme gravi di Covid-19 non è vaccinato, precisa il Dipartimento della Salute e dell'Azione Sociale (DSAS).

NOTIZIE PIÙ LETTE