Immobili
Veicoli

SVIZZERAParlamentari in escursione tra gastronomia e scienza

29.09.21 - 14:58
I gruppi delle due camere federali si sono dispersi in vari angoli della Svizzera.
Keystone
Fonte atss
Parlamentari in escursione tra gastronomia e scienza
I gruppi delle due camere federali si sono dispersi in vari angoli della Svizzera.

BERNA - Liquidata la giornata odierna di dibattiti a passo di carica, i gruppi parlamentari si sono dispersi nei vari angoli del Paese per la tradizionale escursione, un modo per rafforzare i legami e intrattenersi senza mascherine e protezione in plexiglas.

Le mete scelte per la scampagnata sono Basilea, le rive del lago di Neuchâtel, il canton Argovia, Sion, Niederbipp (BE) e Zurigo. Di solito programmate per la sessione estiva, a causa della pandemia quest'anno l'escursione si tiene eccezionalmente in autunno.

Il gruppo parlamentare dell'UDC, fedele alle sue radici contadine, visiterà un'azienda agricola a Niederbipp (BE), per poi spostarsi sul Weissenstein, una montagna nei pressi di Soletta, dove potranno rifocillarsi al ristorante e godere di una vista imprendibile sulle Alpi, meteo permettendo.

I socialisti hanno scelto di ritrovarsi sulla riva meridionale del lago di Neuchâtel, mentre i Verdi liberali visiteranno il porto sul Reno a Basilea. Il gruppo PLR si sposterà nel canton Argovia per una visita al noto istituto Paul Scherrer di Villigen dove è operativa la prima Sorgente di Luce Sincrotone della Svizzera, un grande impianto che consente di svelare i segreti della materia.

I Verdi hanno scelto per la loro scampagnata la città di Sion, in Vallese, dove ad attenderli vi sono due progetti ambientali ed energetici. Infine, il gruppo del Centro è atteso al Politecnico federale di Zurigo e poi al Museo Nazionale, dove si fermeranno per la cena in comune.

COMMENTI
 
Princi 1 anno fa su tio
e nüm a pagom
seo56 1 anno fa su tio
A spese dei contribuenti 😡😡😡
Tato50 1 anno fa su tio
Che delusione; pensavo che i Verdi optassero per le Bolle di Magadino ;-)
NOTIZIE PIÙ LETTE