Covid, i poveri in ospedale due volte più dei ricchi
20minuten
ZURIGO
25.04.2021 - 22:180
Aggiornamento : 26.04.2021 - 10:27

Covid, i poveri in ospedale due volte più dei ricchi

Chiunque viva nella fascia meno abbiente della società ha quasi il doppio delle probabilità di ammalarsi gravemente.

Le condizioni di vita e lavorative potrebbero essere una causa.

ZURIGO - La popolazione socialmente più svantaggiata finisce in ospedale a causa del Covid più spesso di chi sta messo meglio. Il "Tagesanzeiger" cita uno studio che lo dimostra.

Dai dati, in un campione che equivale al dieci per cento della popolazione più povera che vive in Svizzera, si finisce in terapia intensiva due volte più spesso del dieci per cento della popolazione più ricca.

Questa tendenza può essere osservata anche nei decessi. Sul dieci per cento della popolazione con la condizione socio-economica più bassa, circa 81 persone su 100.000 abitanti muoiono a causa del Covid, mentre sullo stesso campione nella condizione socio-economica più alta sono morte circa 56 persone.

Situazione di vita e di lavoro difficile - Una delle spiegazioni potrebbe essere nel fatto che le persone più povere hanno maggiori probabilità di soffrire di malattie precedenti. Per i ricercatori, anche le condizioni di vita potrebbero giustificare i dati sopra citati: appartamenti più piccoli e abitati da molte persone, luoghi di lavoro scarsamente protetti come cantieri o fabbriche. Nelle regioni rurali, non tutti hanno lo stesso accesso veloce ai test o non hanno la possibilità di stare lontani dal lavoro così facilmente. Dai dati, infatti, chi è povero ha il 40% di probabilità in meno di essere sottoposto a test.

I risultati sono stati ricavati dalle informazioni prese da 2,5 milioni di test Covid. Sono state anche analizzate le oltre 6.000 morti tra il 1 marzo 2020 e il 4 febbraio 2021.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ivandaronch 3 mesi fa su tio
Poro el me' paees, sempre pesch
Don Quijote 3 mesi fa su tio
Aggiungo che la Terra gira su sé stessa ogni 24 ore dando origine all'alternarsi del giorno e della notte... almeno questa Lucy non la sapeva (ominide femmina vissuta 3.2 milioni d’anni fa).
Ro 3 mesi fa su tio
Si legge: “ condizioni di vita e lavorative “ Qualcuno ha scoperto l’acqua calda. Comunque tutto il mondo è paese, non dovremmo dimenticarlo. La Svizzera è cambiata ma è ancora presto lamentarsi. Arriverà questo momento ma per ora stiamo ancora “ bene “.
pillola rossa 3 mesi fa su tio
"Dai dati, infatti, chi è povero ha il 40% di probabilità in meno di essere sottoposto a test." Ma per favore...
madras 3 mesi fa su tio
Povera ricca Svizzera
madras 3 mesi fa su tio
Grazie signora Svizzera di renderci sempre più poveri e sfruttati dai padroni, specialmente in Ticino. Grazie ricca Svizzera.
Koala119 3 mesi fa su tio
👏🏻👏🏻👏🏻
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-06 01:05:35 | 91.208.130.89