Immobili
Veicoli

BERNAPiste aperte, la strategia svizzera si è rivelata fruttuosa

23.02.21 - 08:00
L'apertura delle piste da sci non ha provocato importanti focolai di coronavirus.
tipress
Fonte ats
Piste aperte, la strategia svizzera si è rivelata fruttuosa
L'apertura delle piste da sci non ha provocato importanti focolai di coronavirus.
Anche il temuto danno di reputazione per la Svizzera non si è verificato.

BERNA - Nonostante le feroci critiche provenienti dall'estero, la strategia svizzera relativa al turismo invernale si è rivelata fruttuosa. I concetti di protezione hanno funzionato, ha detto il direttore di Svizzera Turismo Martin Nydegger in un'intervista alle testate CH-Media.

L'apertura delle piste da sci non ha infatti provocato importanti focolai di coronavirus. Anche il temuto danno di reputazione per la Svizzera non si è verificato, secondo Nydegger.

Dove si sono verificati contagi, come in singoli hotel, si è reagito velocemente e bene. I nuovi casi di Covid nelle ultime settimane scendono in tutta la Confederazione. Il fatto di potersi godere le vacanze invernali, ha dato alla popolazione coraggio e fiducia, ha continuato Nydegger.

Ora è il momento di far riaprire anche il settore gastronomico, almeno concedendo l'utilizzo delle terrazze. «Speriamo che bar, hotel e ristoranti dal primo marzo possano servire i loro clienti almeno all'aperto», ha concluso.

COMMENTI
 
pillola rossa 1 anno fa su tio
I campi da golf invece hanno fatto benissimo a chiuderli. Hanno causato decine di migliaia di positivi...
F/A-19 1 anno fa su tio
Penso che la gente dovrebbe ribellarsi a queste indecenze, ci stiamo facendo manipolare peggio degli ebrei ai tempi della deportazione, se ogni ebreo al posto di farsi depredare accoglieva le SS con i fucili mitragliatori probabilmente la storia sarebbe stata diversa.
Tato50 1 anno fa su tio
Tiger Woods, oggi, per l'ennesima volta, è finito fuori strada e si è demolito le gambe. Probabilmente carriera finita !! Vedi che il Golf fa male ? ;-)))
pillola rossa 1 anno fa su tio
Fa malissimo soprattutto agli invidiosi che nulla hanno a che fare con il senso di protezione verso il prossimo. Se le regole non ti vanno bene distruggi il tuo prossimo, non lottare per la tua giustizia. Dividi, mettili uno contro l'altro e impera.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Lo credo anche io, ma ora, come nel passato, la gente è stata preparata una fetta dopo l'altra sull'alienazione in modo che quando è scesa la valanga nessuno ha più avuto la capacità di reagire.
seo56 1 anno fa su tio
No comment
Gio65 1 anno fa su tio
Danno d'immagine? Intendono forse oltre alla vecchia storia dell'occultamento di tesori nazisti o il riciclaggio di denaro sporco? Ma no dai..
Moga 1 anno fa su tio
Crisanti ciapa sü e porta a cà
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA