Keystone
VAUD
29.10.2020 - 13:520

Il CHUV sospende le visite ai pazienti

Inoltre tutte le operazioni non urgenti sono state posticipate.

LOSANNA - Il Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV), a Losanna, sospende tutte le visite ai pazienti a partire da oggi a causa della seconda ondata di coronavirus, si legge sul sito. Possono essere concesse eccezioni solo in situazioni particolari.

La misura è stata adottata per proteggere i pazienti e i collaboratori. Il CHUV ha inoltre ridotto la sua attività per accogliere al meglio l'afflusso di pazienti affetti da Covid-19. Tutte le procedure chirurgiche e mediche non d'emergenza, i ricoveri e le consultazioni ambulatoriali il cui rinvio non influisce sulla salute dei pazienti sono posticipati.

A causa del rapido aumento dei ricoveri di pazienti affetti da coronavirus negli ospedali vodesi, martedì il cantone ha adottato misure immediate per aumentare la capacità di terapia intensiva. Le ospedalizzazioni stanno accelerando e si stima che ci saranno 80 pazienti in terapia intensiva entro la fine della settimana, con un potenziale raddoppio entro la fine della prossima settimana, secondo il Dipartimento della salute e dell'azione sociale (DSAS).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 15:50:45 | 91.208.130.85