Ti Press
SVIZZERA
03.04.2020 - 18:030

Spostamenti, Google rende pubblici i dati

Le statistiche mostrano che l'attività è diminuita ovunque, tranne nelle zone residenziali.

Nei ristoranti, centri commerciali e musei il calo è stato dell'81%

BERNA - Oggi Google ha pubblicato statistiche basate sui dati di geolocalizzazione dei suoi utenti in 131 paesi, tra i quali la Svizzera. Il risultato potrebbe aiutare le autorità a valutare l'efficacia delle misure di distanziamento sociale introdotte contro il Covid-19.

Scaricabili su un apposito sito, le statistiche usano dati "aggregati e anonimizzati" degli utenti di Google che hanno attivato la cronologia delle localizzazioni, che può essere cancellata o interrotta nelle impostazioni dell'account.

In Svizzera l'attività è diminuita ovunque, tranne nelle zone residenziali. I movimenti nei ristoranti, nei centri commerciali o nei musei sono diminuiti dell'81%. I negozi e le farmacie ancora aperti sono meno frequentati del 51%.

C'era il 41% di persone in meno in riva ai laghi e nei parchi, il 68% di persone in meno sui mezzi pubblici e il 46% di persone in meno al lavoro. D'altra parte, il 15% di persone in più sono rimaste a casa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 15:14:32 | 91.208.130.85