Depositphotos (archivio)
ARGOVIA
21.07.2019 - 10:150
Aggiornamento : 12:09

Caimano nel lago: «Arrivano meno bagnanti, ma siamo sereni»

Dopo il pescatore degli scorsi giorni, un secondo testimone afferma di aver osservato il rettile

BEINWIL AM SEE - Il presunto caimano dell’Hallwilersee si conferma uno dei temi caldi di questi giorni. Dopo l’avvistamento da parte di un esperto pescatore, ritenuto molto credibile nella sua testimonianza dalla polizia, un secondo testimone ha riferito di aver osservato il rettile.

La polizia, presente nella zona, ha nuovamente sottolineato che l’eventuale presenza dell’animale non costituisce un pericolo immediato per l’uomo. Questo genere di rettili è inoltre maggiormente attivo nelle ore notturne. E i pattugliamenti durante la notte sono tuttora in corso. 

Ciò nonostante, le rive del piccolo comune argoviese sembrano aver in parte risentito della “psicosi” da caimano. «Da quando è stato segnalato abbiamo avuto meno bagnanti», ha confermato il responsabile Silvan Suter, sottolineando però come il clima sia del tutto sereno e che «nessuno ha dichiarato di non voler entrare in acqua». Certo, riconosce, le famiglie che hanno bambini piccoli potrebbero voler evitare il lago per il momento.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 11:13:09 | 91.208.130.89