SVIZZERA / CITTÀ DEL VATICANO
15.01.2019 - 15:540

Margarita Bays sarà proclamata santa

Nata l'8 settembre del 1815 a La Pierraz, frazione di Siviriez, vicino Friburgo, la suora laica ricevette il dono delle stimmate e guarì da un tumore all'intestino

ROMA - Ricevendo oggi in udienza il cardinale Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il Papa ha autorizzato la promulgazione di quattro decreti riguardanti la beata Margarita Bays, che diventerà santa, nonché le "serve di Dio" Maria Del Carmen e 13 compagne che saranno beate e ha riconosciuto le virtù eroiche delle serve di Dio Anna Kaworek e Maria Soledad Sanjurjo Santos.

Per il miracolo attribuito alla sua intercessione, la beata Margarita Bays, vergine, del Terzo Ordine di San Francesco d'Assisi, sarà proclamata santa.

Nata l'8 settembre del 1815 a La Pierraz, frazione di Siviriez, vicino Friburgo, la suora laica svizzera Margherita Bays visse da sarta, casalinga e catechista. Esistenza semplice, ma non estranea al mondo: sostenne la stampa cattolica durante il "Kulturkampf".

Ma l'evento che la cambiò radicalmente fu il dono delle stimmate. Guarì anche, miracolosamente, da un cancro all'intestino l'8 dicembre 1854, proprio mentre Pio IX proclamava il dogma dell'Immacolata.

Morta a Siviriez il 27 giugno 1879, è stata beatificata nel 1995 con due religiose elvetiche, Maria Teresa Scherer e Maria Bernarda Butler. Riposa nella chiesa di Siviriez.

Nel territorio di Friburgo in Svizzera, la beata Margherita Bays, esercitando in famiglia il mestiere di sarta, si adoperò per i molteplici bisogni del prossimo senza mai trascurare la preghiera.

Per il riconoscimento del martirio le serve di Dio Maria del Carmen (al secolo: Isabella Lacaba Andia) e 13 compagne, religiose professe dell'Ordine delle Francescane Concezioniste uccise in odio alla Fede in Spagna nel 1936, diventeranno beate.

Inoltre il Papa ha riconosciuto le virtù eroiche della Serva di Dio Anna Kaworek, cofondatrice della Congregazione delle Suore di San Michele Arcangelo, nata a Biedrzychowice (Polonia) il 18 giugno 1872 e morta a Miejsce Piastowe (Polonia) il 30 dicembre 1936, e della serva di Dio Maria Soledad Sanjurjo Santos (al secolo Maria Consolata), suora professa della Congregazione delle Serve di Maria Ministre degli Infermi, nata ad Arecibo (Puerto Rico) il 15 novembre 1892 e morta a San Juan de Puerto Rico il 23 aprile 1973.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 12:53:33 | 91.208.130.85