Keystone - foto d'archivio 2016
URI
16.10.2018 - 13:510

Due pecore sbranate da un lupo a Seelisberg

La guardia forestale ha piazzato una trappola fotografica che ha ripreso il predatore poco tempo dopo

SEELISBERG (UR) -  Un lupo ha sbranato venerdì scorso due pecore presso Seelisberg, nel cantone di Uri, dove poche ore dopo è stato immortalato da una trappola fotografica. L'ispettore forestale urano Beat Annan ha confermato oggi una informazione in tal senso di giornali di CH Media.

Il cantone di Uri ha attivato venerdì un allarme a causa del lupo dopo che era stata segnalata la presenza di un esemplare nella regione di Seelisber. Un pastore ha controllato il suo pascolo recintato e vi ha trovato due pecore sbranate. La guardia forestale ha quindi piazzato una trappola fotografica che ha ripreso il predatore poco tempo dopo.

Le autorità urane ritengono che le pecore siano state vittime di un lupo non solo a causa dell'immagine scattata dalla trappola fotografica, ma anche per il tipo di ferite inferte. Inoltre è stato fatto un esame del DNA.

Nelle vicinanze, a Emmetten nel cantone di Nidvaldo, in luglio c'è stato un attacco da parte di un lupo. Si può solo supporre che si tratti dello stesso animale. Il test del DNA che è stato effettuato allora non ha fornito alcun risultato utile.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 18:45:16 | 91.208.130.87