Cerca e trova immobili

STATI UNITIDiddy ha ammesso di aver picchiato la sua ex fidanzata

20.05.24 - 09:10
Il rapper ha postato un video di scuse sui social. «Sono disgustato»
INSTAGRAM
Diddy ha ammesso di aver picchiato la sua ex fidanzata
Il rapper ha postato un video di scuse sui social. «Sono disgustato»

MIAMI - Diddy ha ammesso, in un video pubblicato domenica su Facebook e Instagram, di aver picchiato l'ex fidanzata, la cantante R&B Cassie. Le scuse del rapper arrivano dopo che la Cnn ha pubblicato le riprese dell'aggressione a calci e pugni, risalente al 2016.

Diddy ha dichiarato di essere «davvero dispiaciuto» per l'accaduto e che le sue azioni sono «imperdonabili». «Mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni in quel video. Ero disgustato dopo averlo fatto. Ancora adesso sono disgustato». Cassie ha denunciato Diddy nel mese di novembre, dando il via a una valanga di procedimenti giudiziari nei confronti del rapper e produttore, che hanno portato tra le altre cose all'apertura di un fascicolo d'inchiesta federale per tratta di esseri umani e alla perquisizione delle abitazioni del 54enne a Miami e Los Angeles.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE