Immobili
Veicoli

RUSSIALa star della musica contro la guerra: «Dichiaratemi "agente straniero"»

18.09.22 - 17:00
Alla Pugacheva chiede la fine «della morte dei nostri ragazzi per scopi illusori che rendono il nostro Paese un paria»
IMAGO / Russian Look
Fonte Ats Ans
La star della musica contro la guerra: «Dichiaratemi "agente straniero"»
Alla Pugacheva chiede la fine «della morte dei nostri ragazzi per scopi illusori che rendono il nostro Paese un paria»

MOSCA - Alla Pugacheva, una delle più famose cantanti russe, ha pubblicato un post su Instagram in cui chiede al ministero della Giustizia di Mosca di elencarla come "agente straniero" dopo che ieri suo marito, Maxim Galkin, comico che si è ripetutamente espresso contro la guerra in Ucraina, è stato designato "agente straniero" dalla Russia.

Nel post, riporta il Guardian citando Meduza, Pugacheva chiede anche la fine «della morte dei nostri ragazzi per scopi illusori che rendono il nostro Paese un paria e appesantiscono la vita dei suoi cittadini».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE