AFP
PAESI BASSI
23.05.2021 - 09:000

«Volevo mostrare a tutti che ce la potevo fare»

La soddisfazione del rappresentante elvetico Gjon per il terzo posto all'Eurovision Song Contest

ROTTERDAM - Per la Svizzera la serata finale dell'Eurovision Song Contest 2021 è stata mozzafiato. I voti della giuria lo avevano persino portato al primo posto della classifica, con 267 punti. Un primo posto raggiunto dopo un emozionante testa a testa con la Francia. Alla fine il televoto ha premiato l'Italia. Ma Gjon's Tears si è comunque piazzato sul podio, conquistando il terzo posto con 437 punti.

Un risultato che per il ventiduenne friburghese è comunque straordinario: «Sono cosÌ felice di essermi classificato terzo e anche degli apprezzamenti ricevuti, in particolare dalla giuria» ha detto in un'intervista rilasciata all'emittente SRF al termine dell'evento. Il giovane cantante intende ora fare tesoro di questo risultato. «Volevo mostrare a tutti che ce la potevo fare. Per me il voto della giuria significa che ho qualcosa di speciale».

La vittoria dell'Italia e la polemica - Quest'anno l'Eurovision Song Contest lo ha dunque conquistato l'Italia, con i Måneskin. Ma non senza la polemica. Pochi minuti dopo la proclamazione del gruppo vincitore, sui social si è infatti rapidamente diffusa un'accusa nei confronti del cantante: «Damiano dei Måneskin sniffa in diretta». Durante la diretta si è infatti visto Damiano David abbassare la testa verso il tavolo. In conferenza stampa c'è stata la smentita: «Non consumo droghe. Thomas aveva rotto un bicchiere».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 16:50:45 | 91.208.130.89