Imago/ZumaWire
REPUBBLICA DOMINICANA
11.04.2021 - 18:280

La security di Vin Diesel è praticamente una gang

Dovrebbe fare la guardia alla villa dominicana del divo, ma in realtà nel quartiere detta legge, e i vicini...

SANTO DOMINGO - I vicini dell'abitazione dominicana di Vin Diesel hanno decisamente qualche problema con il team di security ingaggiata dal divo di “Fast and Furious”.

Stando a quanto riportato da TMZ, infatti, il gruppo di agenti agirebbe «come se fossero i padroni del quartiere». I 12 energumeni, assunti per garantire la sicurezza della famiglia Diesel, sarebbero troppo aggressivi e si concederebbero libertà eccessive.

L'attore, moglie e figli vivono in un quartiere bene, recintato e tutto villette e proprietari facoltosi. Malgrado ciò, questa Pasqua, la security ha bloccato - a suon di SUV neri parcheggiati trasversalmente - tutto il traffico e i pedoni affinché la famigliola potesse pedalare in tranquillità.

A denunciare «il tasso di abusi senza precedenti», un cittadino newyorchese che ha scritto al 53enne una lettera aperta, «in queste poche settimane sono stato personalmente testimone, o mi hanno raccontato, di interrogatori e di veri e propri posti di blocco. In più di 10 anni che vivo in questo quartiere non ho/abbiamo dovuto sopportare niente di simile da un affittuario», aggiungendo, «si tratta di un quartiere sicuro, nessuno - nemmeno tu - sei in pericolo».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 11:59:06 | 91.208.130.86