Immobili
Veicoli

STATI UNITIUn parco dei divertimenti ha fatto causa a Taylor Swift

04.02.21 - 18:00
La popstar è accusata di violazione del copyright: ha intitolato l'album "Evermore" con lo stesso nome della struttura
KEYSTONE
Un parco dei divertimenti ha fatto causa a Taylor Swift
La popstar è accusata di violazione del copyright: ha intitolato l'album "Evermore" con lo stesso nome della struttura

PLEASANT GROVE - Un parco dei divertimenti dello Utah ha fatto causa a Taylor Swift. La popstar è accusata di violazione del copyright per aver usato il nome della struttura di Pleasant Grove, Evermore, per intitolare il suo album dello scorso anno.

I proprietari del parco a tema sostengono che la scelta di Swift abbia causato confusione su un possibile legame con loro del disco. Inoltre, nella settimana successiva alla pubblicazione ci sarebbe stata una «drammatica deviazione rispetto ai livelli tipici» del traffico sul sito web del parco.

I legali di Swift, ovviamente, non ci stanno. Nella lettera depositata in tribunale e citata dai media internazionali affermano che «non ci sono le basi legali» per il reclamo e ribattono che «il vostro cliente non ha subito alcun danno e, infatti, ha dichiarato apertamente che l'uscita dell'album della signora Swift crea un'opportunità di marketing per il travagliato parco a tema». 

La richiesta di un risarcimento milionario, concludono i legali della 31enne, è «frivola e irresponsabile».

NOTIZIE PIÙ LETTE