PWLE
+2
CANTONE
20.10.2020 - 06:300

Il wrestling ticinese ritorna con il botto, è tempo di “Rissa Reale”

L'offerta di “Pro Wrestling Live Lugano X” è di quelle ghiotte: fra celebrazioni, incontri per il titolo e... musica ticinese

LUGANO -  Una serata sul ring speciale, e per più di un motivo, quella che si terrà questo sabato 24 ottobre al Pro Wrestling Training di Canobbio.

L'appuntamento è quello con il wrestling della nostrana Pro Wrestling Live Events che già lo scorso 25 luglio aveva regalato ai suoi fan una serata indimenticabile, nel pieno rispetto delle norme anti-covid – fra mascherine, tracciamento e posti numerati – in vigore anche questa volta.

“Pro Wrestling Live Lugano X” è la decima iterazione, di un formato lanciato nel 2016 che ha davvero cambiato il modo di intendere il wrestling in Ticino, costruendo serata dopo serata un cast stabile di volti riconoscibili (e amati) così come storie sempre più epiche e intricate. E questa, è la prima cosa decisamente degna di nota.

Sempre nell'ambito di celebrazioni e anniversari, compie i 15 anni di onorata carriera il volto del wrestling ticinese, Luca “Belthazar” Rusconi. Una passione, la sua, nata guardando in televisione i colossi americani della WWE (che in quegli anni si chiamava ancora WWF) e che lo ha portato anni dopo a solcare l'oceano per imparare proprio da loro l'arte della lotta. In Ticino fonda poi la sua scuola di wrestling che sfornerà poi diversi talenti che ora appaiono con regolarità sul ring, sia in Svizzera che all'estero.

Impossibile non citare, infine, il piatto forte della serata: la mitica “Rissa Reale” – giunta alla sua quinta edizione – che vedrà salire sul quadrato 15 lottatori uno dopo l'altro. L'ultimo a rimanere in piedi sarà insignito della Lugano Cup. Da non dimenticare, senz'altro, anche l'incontro valido per il titolo di campione europeo che vede proprio Belthazar affrontare l'asso italiano Fabio Ferrari.

Ciliegina sulla torta, la colonna sonora: per la prima volta tutta nostrana, con una playlist composta da artisti di casa nostra. Qualche nome? ...Piace? Elias Bertini, Sinplus, Sgaffy, Shimes, Nostran e Vaniggio.

La prevendita è aperta su biglietteria.ch

Le misure speciali anti Covid-19

Sarà obbligatorio indossare la mascherina (dai 12 anni, raccomandate quelle chirurgiche), all'entrata sarà obbligatorio fornire i dati di ogni partecipante, così come un documento d'identità. Per l'occasione è prevista un'entrata alternativa alla location, dal retro, che sarà opportunamente indicata.

PWLE
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 20:28:58 | 91.208.130.85