Immobili
Veicoli
Le serie preferite dalla redazione di tio.ch in questo 2021
Netflix/Disney
+1
ULTIME NOTIZIE People
STATI UNITI
7 ore
«Non c'è nessun nuovo sex tape di Kim Kardashian»
Nel video consegnatole da Kanye West ci sono sì dei filmati, ma nulla di sessualmente esplicito
ITALIA
9 ore
Andrea Delogu e l’addio a Francesco Montanari: «Era finito l’amore»
A distanza di un anno la presentatrice ha parlato della fine del suo matrimonio 
ITALIA
12 ore
Tomaso Trussardi fotografato con un’altra donna dopo l’addio alla Hunziker 
Nel mirino del gossip il week-end dell’imprenditore sulla neve 
ITALIA
17 ore
Sfera Ebbasta presto papà, in arrivo un maschietto
L’artista ha svelato il sesso del bebè che aspetta insieme ad Angelina Fiol Lacour
STATI UNITI
19 ore
Il lato oscuro di Playboy: «Stare in quella villa mi ha segnata a vita»
Non solo lustrini, bikini e jet-set nella Mansion di Hugh Hefner. Una docuserie prova a raccontarne storie (e abusi)
ITALIA
1 gior
La “cinquina” di Gigi D’Alessio: è nato Francesco
Il cantante ha festeggiato con la compagna Denise Esposito la nascita del suo quinto figlio
STATI UNITI
1 gior
Anche Elton John ha il Covid
Il cantante ha dovuto rinviare due concerti previsti a Dallas
STATI UNITI
1 gior
Non Covid, ma problemi di produzione degli show...
Sarebbe questa la ragione reale della decisione presa da Adele, secondo Tmz che cita fonti del Caesars Palace
VIDEO
FRANCIA
1 gior
Charlotte Casiraghi apre la sfilata di Chanel... a cavallo
La figlia di Carolina di Monaco ha reso omaggio a una disciplina cara alla fondatrice della maison
SVIZZERA
1 gior
Latifa Echakhch allestirà il padiglione svizzero alla Biennale di Venezia
Il progetto s'intitola "The Concert" ed è stato concepito e realizzato insieme ad Alexandre Babel e a Francesco Stocchi
STREAMING
30.12.2021 - 06:000

Le serie preferite dalla redazione di tio.ch in questo 2021

Ne abbiamo scelta una testa, un'impresa molto poco facile in un'annata davvero creativa e piena di sorprese

di Redazione

LUGANO - Si chiude l'anno ed è tempo di tirare un po' le fila, in questo caso di quello che ci siamo guardati sulle piattaforme streaming più popolari.

Così, dopo il pezzo sui nostri film di Natale e quello sui nostri videogiochi preferiti, è tempo di parlare proprio di serie tv. Anche qui, a pronunciarsi su un'annata televisiva comunque di buona qualità e con alcune sorprese incredibili, è la parte della redazione che cura la sezione People. Qui di seguito le serie che più ci hanno fatto ridere, piangere (e stringere i denti) in questo 2021. E se non le avete viste... siete sempre in tempo per recuperare.

Chiara Gallè, “The Midnight Gospel”, Netflix

Clancy è uno spacecaster e il suo scopo è capire la vita. Per questo viaggia nel multiverso e atterra su mondi che sono prossimi alla loro fine, dove intervista i più disparati personaggi, da animali destinati alla macellazione al presidente degli Stati Uniti. I temi vanno dalla meditazione alla morte. È una mini-serie, ma non per questo va guardata tutta d'un colpo. Al contrario, va seguita con calma proprio perché l'idea della serie in sé è che per capire è necessario fermarsi a guardare.

Alessandra Ferrara Biondo, “Grace e Frankie”, Netflix 

In realtà sono usciti solo quattro episodi della stagione conclusiva della serie che vede Jane Fonda tra le protagoniste, insieme a Lily Tomlin. Ma chi lo dice che due arzille signore, che nella serie hanno da tempo superato i 70 anni, non possano strappare una risata? C'è chi si rivede nei modi di fare, e chi contempla il proprio futuro, tra figli, mariti ed ex mariti pronti a rovinare tutti i momenti di relax. Ma a unire l'improbabile coppia resta sempre l'amicizia. In attesa del finale di stagione a breve.

Robert Krcmar: “Squid Game”, Netflix

Seppur ormai in molti ne abbiano piene le scatole, Squid Game non può non essere citata. D'altronde la serie diretta da Hwang Dong-hyuk è diventata un vero e proprio fenomeno internazionale, conquistando record su record. Se siete ancora tra i pochi a non averla vista, concedetele una chance: tra intrighi, emozioni e giochi d’infanzia, di certo non ci si annoia.

Fabio Caironi: “Il metodo Kominsky”, Netflix

Quest'anno è uscita l'ultima stagione (di tre) di questa serie commedia che ha messo d'accordo critica e pubblico. Un prodotto che ha tutto: un grande cast, un'ottima sceneggiatura e una produzione ineccepibile (merito di Chuck Lorre, sì quello di "The Big Bang Theory"). Una serie che diverte e commuove, che solletica il cervello ma che penetra nel cuore.

Filippo Zanoli: “Hawkeye”, Disney +

Ammetto di essere stato in dubbio fino all'ultimo secondo ma fra il fenomenale cartoon “Arcane” (Netflix) e questo “Hawkeye” alla fine ha vinto la minisaga dell'avenger più bistrattato di tutti. Ambientato in una New York natalizia da cartolina è una commedia action che riporta i supereroi con i piedi per terra, e le mani sporche nella mondanità criminale della Grande Mela. Aiuta e convince un cast in straforma con un Jeremy Renner impagabile e un'azzeccatissima apprendista Occhio di falco (Hailee Stanfield) di cui sentiremo ancora parlare.

Ali Goldstein/Netflix
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-27 04:18:53 | 91.208.130.86