Immobili
Veicoli
4 film di Natale (più uno) consigliati dalla redazione di tio.ch

CANTONE4 film di Natale (più uno) consigliati dalla redazione di tio.ch

23.12.21 - 06:00
Da Netflix fino a Disney+, passando per... il cinema. Cinque pellicole da vedere in queste Feste un po' particolari
IMAGO
CANTONE
23.12.21 - 06:00
4 film di Natale (più uno) consigliati dalla redazione di tio.ch
Da Netflix fino a Disney+, passando per... il cinema. Cinque pellicole da vedere in queste Feste un po' particolari

LUGANO - Un altro Natale Covid, da trascorrere in pochi intimi e verosimilmente... davanti alla tv. Già perché, si sa che Natale non rima solo con “abete” e “regali” ma anche con cinema e film. Scartati “Una poltrona per due” e “La spada nella roccia”, la redazione di tio.ch (o meglio una parte della redazione di tio.ch) si è riunita per scegliere una manciata, diciamo un poker, di film da vedere in streaming con i propri cari con un'eccezione da sala. Eccoli qua. 

Fabio Caironi: “Il Grinch” (2000) di Ron Howard e con Jim Carrey.
Dove si può vedere? Su Netflix.

Un film che non può mancare nella lista delle cose da vedere a Natale è "Il Grinch". Non fosse altro perché ormai è un classico d'inizio secolo (è uscito nel 2000), perché è diretto da un grande regista come Ron Howard e perché c'è lo straordinario Jim Carrey. Come non restare affascinati da questa creatura che in principio odia il Natale e poi si lascia conquistare dalla sua magia?

Chiara Gallé:"A Christmas Carol" (2009) di Robert Zemeckis, con Jim Carrey, Gary Oldman e Colin Firth.
Dove si può vedere? Su Disney+.

Se non hai ancora capito perché i nuovi ricchi sono completamente distaccati dalle cose materiali, la storia del vecchio Scrooge, tirchio e tiranno, potrebbe davvero ispirarti. Uscito più di 10 anni fa in un riadattamento, il racconto va oltre il Natale e chiede allo spettatore: «È davvero così che vorresti essere ricordato?». Alla fine il protagonista capisce che la vera ricchezza sta nella condivisione del proprio tempo.

Alessandra Ferrara Biondo:"The Nightmare before Christmas" (1993), di Henry Selick con Renato Zero.
Dove si può vedere? Su Disney+.

Sono passati ben 28 anni dalla sua uscita nei cinema (sentiamoci vecchi tutti insieme), ma il fascino tenebroso e oscuro di Tim Burton non passa mai di moda. Perché non servono milioni di lucine o alberi di Natale giganti per celebrare questa magica festività, anche nel mondo di Halloween, come ci ricorda il magico film. Ma le canzoni, quelle sì, ci sono ovunque.

Robert Krcmar:"Una promessa è una promessa" (1996) di Brian Levant, con Arnold Schwarzenegger
Dove si può vedere? Su AppleTv+.

Le festività coincidono solitamente con l'allegria, e perché non farsi qualche risata (e godersi un po’ di trash) spaparanzandosi sul divano a osservare Arnold Schwarzenegger disposto a tutto, pure di menare un branco di Babbi Natale (tra cui Jim Belushi, sì, proprio quello di"La vita secondo Jim"), per accaparrarsi il regalo desiderato dal figlio? Pare un ottima idea, ancora meglio se accompagnata da un bel vin brûlé.

E per quanto riguarda il più uno...

Filippo Zanoli: “Spiderman: No Way Home” (2021) di Jon Watts e con Tom Holland, Benedict Cumberbatch e Zendaya.
Dove si può vedere? Al cinema.

Sarà perché l'ho visto di fresco e la sensazione natalizia è difficile da scrollare via e sarà che, malgrado Omicron, quest'ultima"spenzolata" dell'Uomo Ragno di Tom Holland è già il (super) cinepanettone del 2021. Detto questo “No Way Home“ si srotola proprio dall'autunno fino al Natale e - malgrado l'azione e le emozioni forti - è un film che si basa fondamentalmente sui sentimenti, quelli belli.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE