Immobili
Veicoli

ITALIALa Puglia per terra e per mare: dai trulli agli ulivi

11.06.22 - 07:30
Reportage alla scoperta dei “caraibi” d’Italia, tra cultura, natura e gastronomia
CR
La Puglia per terra e per mare: dai trulli agli ulivi
Reportage alla scoperta dei “caraibi” d’Italia, tra cultura, natura e gastronomia

BARI - Una costa caraibica, incantevoli città portuali e case imbiancate a calce: questa descrizione non può che riferirsi alla soleggiata regione della Puglia, nel sud dell'Italia.

La Puglia, regione dell'Italia meridionale, brilla per le sue meravigliose spiagge, le sue emozionanti attrazioni e il suo paesaggio variegato. 800 km di costa con spiagge fantastiche e l'atmosfera tipica del sud Italia. C'è molto da scoprire: I Trulli e le Masserie tra gli ulivi del Salento, il Castel del Monte, il Parco naturale del Gargano e i “sassi” di Matera, una città d’arte strettamente legata alla Puglia.

Non crederete ai vostri occhi: in Puglia paesaggi d’incanto circondano i borghi storici e le città d’arte. Dal romanico al barocco, cattedrali e monumenti incorniciano le piazze, all’ombra di castelli imponenti e palazzi nobiliari. Dal Gargano al Salento, la Puglia è scrigno di inestimabili tesori e meraviglie architettoniche, come i siti Unesco, luoghi talmente belli da essere considerati patrimonio dell’umanità. È davvero difficile resistere al fascino dei musei di Puglia, regni dell’arte e dell’archeologia, dove anche l’artigianato e il mare hanno il loro posto d’onore.

La Puglia è anche luogo di cultura, musicale in particolare. Sono tanti i cantanti famosi pugliesi dei giorni nostri ma anche quelli che hanno fatto la storia della musica italiana, primo fra tutti, un artista le cui canzoni sono conosciute e cantate in tutto il mondo. “Nel blu dipinto di blu” è diventato un vero e proprio simbolo di italianità e il suo autore, Domenico Modugno, nato a Polignano (cittadina marittima situata a sud di Bari) lo ricordano non solo le generazioni dei suoi anni ma anche i giovani di oggi. Poi c’è Renzo Arbore, Albano, Anna Oxa, Rosanna Amoroso, i Boombadash, i Negroamaro...

Nei prossimi giorni percorrerò questa regione in previsione di un viaggio in programma nei prossimi anni. Un’occasione per scoprire le città, i monumenti, gli angoli pittoreschi, gli alloggi e i ristoranti tipici. Seguitemi!

Testo a cura di Claudio Rossetti

ULTIME NOTIZIE VIAGGI & TURISMO