Segnala alla redazione
OPEN & WIKI
15.07.2019 - 10:200

Una wikipedia russa?

Il ministro russo dello sviluppo digitale sta preparando una proposta di legge per creare un "portale enciclopedico interattivo a livello nazionale"

 

Il ministro russo dello sviluppo digitale sta preparando una proposta di legge per creare un "portale enciclopedico interattivo a livello nazionale" che sarà finanziato con fondi di bilancio federali per la casa editrice "Bolshaya rossiyskaya entsiklopediya" (la Grande Enciclopedia Russa).

La legge specifica le attività del portale che saranno sovvenzionate. Sono esclusi gli stipendi e gli affitti mentre sono considerati libri tecnici, periodici e immagini e lo sviluppo del software. Il prezzo finale del progetto non è indicato.

Tuttavia, già nel 2016 l'allora direttore della Biblioteca Nazionale di Russia Alexander Vislay aveva proposto un portale che potesse diventare una versione digitale di "Bolshaya rossiyskaya entsiklopediya" per competere con Wikipedia che però non aveva avuto molto successo.

Occorre tener presente che da qualche anno in Russia è in corso un progetto di legge per limitare l’accesso a Internet e si parla di uno “Splitinternet” per cui gli utenti russi potranno essere disconnessi dalla rete internet principale in casi straordinari, lasciando accesso solo ad alcuni siti.

Questa attività, già in corso in Cina, potrebbe portare ad una specie di “cortina di ferro” anche per quello che riguarda la Russia, dove Wikipedia è stata bloccata diverse volte.

Per informazioni: www.wikimedia.ch/it/contatti 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:45:56 | 91.208.130.89