mobile report Segnala alla redazione
OPEN & WIKI
31.12.2018 - 07:000

La traduzione della settimana: la città di Guangfu

La località si è preservata integra nel suo aspetto di città cinese dell'era Ming

 

GUANGFU - Guangfu è una città cinese nella provincia di Hebei e viene classificata come un'attrazione turistica AAAAA dal Ministero della Cultura e del Turismo cinese in quanto si è preservata integra nel suo aspetto di città cinese dell'era Ming sia per la sua architettura, sia per le grandi mura cittadine e sia per l'esteso fossato in quanto si trova al centro della palude di Yongnian.

Le attuali cinta murarie furono erette inizialmente come bastioni di terra già durante la dinastia Tang (VII-IX secolo) e in seguito furono ricostruite in pietra sotto le dinastie Yuan (XIII-XIV secolo) e Ming (XIV-XVII secolo).

Nel XIX secolo vissero nella città Yang Luchan e Wu Yuxiang, i fondatori degli stili di tai chi Yang e Wu, due delle più grandi scuole di tai chi del mondo. Le case di Yang e Wu sono state oggi convertite in musei pubblici come anche le scuole di tai chi da loro fondate.

Per l’articolo completo clicca qui 

Per informazioni clicca qui 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-22 20:35:39 | 91.208.130.86