mobile report Segnala alla redazione
Cantone
09.08.2018 - 06:000

ESTATE CON SCASSO - Come andare in vacanza tranquilli

In Ticino i furti con scasso sono in calo ogni anno. Il lavoro di sicurezza degli agenti di Polizia ha ridotto drasticamente il numero dei delinquenti che cercano di invadere le case dei Ticinesi

 

Tuttavia, la media Svizzera resta di 4.4 furti ogni 1000 abitanti nel 2016.
Ad eludere l’efficienza dei distretti di Polizia nel 2017 sono stati in totale 926 colpi.

Agli occhi di un lettore poco attento possono sembrare pochi ed in netta diminuzione.

Sicuramente le indagini hanno contribuito a diminuire la presenza dei “topi d’appartamento” alle prime armi e con poca ambizione.

Chi sono questi delinquenti?

Nonostante ciò sopravvivono ancora dei veri e proprio Lupin dei nostri tempi.
Colpiscono poco e lo fanno con cura. Sono persone dall’intelligenza sopra alla media con abilità informatiche e con una conoscenza dei sistemi di sicurezza più avanzati al mondo.

Per loro non è solo una questione economica, è una sfida criminale, una prova della loro capacità.

Un Ticino migliore?

Immagina se queste persone avessero usato la loro maestria per cambiare il mondo imprenditoriale Ticinese.

Si può lasciare la propria casa incustodita durante le vacanze estive?

Teoricamente no. Se hai un sistema di allarme obsoleto o NON ce l’hai potresti essere tra quei pochi a subire un furto.

Immagina adesso di essere sulla via di ritorno dalle vacanze estive, stai soffrendo di quella malinconia di chi non vuole rientrare a casa. Senti ancora il profumo del mare, il gusto della salsedine, sei completamente rilassato e rigenerato dalle tanto attese vacanze. Improvvisamente ti viene l’ansia a pensare di dover tornare in ufficio o al lavoro.

Varchi la soglia di casa tua e senti finalmente l’abbraccio del luogo che meglio conosci al mondo.
Accendi la luce ed un brivido corre improvvisamente lungo la schiena. La tua casa è stata violata. Le mani dei criminali che hanno violato il tuo domicilio le intravvedi ovunque, hanno guardato dappertutto, anche nei posti più intimi del tuo piccolo Regno, percepisci ancora la loro presenza nonostante siano lontani ed improvvisamente ti senti debole ed insicuro.

Una parte di te è stata deturpata, dal panico non riesci nemmeno a capire cosa ti è stato rubato.

Nonostante la stagione estiva e la finestra aperta, soffia in te un vento che fa gelare l’anima e già sai che le prossime notti saranno insonni per il terrore che possa ancora accadere.

Ci si può difendere da questi specialisti del Crimine?

Grazie alla tecnologia possiamo affrontare questo piccolo problema che fa ENORMI danni a pochissime persone. Non solo a livello materiale ma soprattutto a livello psicologico.

Alcune fra le migliori aziende Ticinesi specializzate nella Sicurezza ci hanno mostrato gli attuali sistemi di protezione, che forse SOLO gli ingegneri della NASA con moltissimo tempo da perdere potrebbero ingannare.

Con loro abbiamo creato una piccola GUIDA che ti permetterà di comprendere e proteggere la tua casa da chi è pronto ad invadere la tua privacy deturpando la vita privata di chi non si è ancora tutelato.

Clicca subito: “8 TECNICHE FACILI CHE RENDERANNO ANCORA PIÙ SICURA LA TUA CASA

Condividi l’articolo se credi che qualcuno a te caro debba essere protetto dal crimine, dando così un freno a questi violentatori seriali.

La sicurezza parte da noi stessi.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 07:24:26 | 91.208.130.87