AvanTi
+3
ULTIME NOTIZIE AvanTI
STATI UNITI
1 gior
I robot della Boston Dynamics ora sanno addirittura ballare
In un video-spot l’azienda mostra l’evoluzione dei suoi robot che sono sempre più agili, versatili e cooperativi
CINA
2 gior
La Cina apre le porte del più grande radiotelescopio del mondo agli astronomi stranieri
Il gigantesco radiotelescopio FAST potrà essere utilizzato dai ricercatori di tutto il mondo prenotando dal primo aprile
NUOVA ZELANDA
4 gior
La Nuova Zelanda testerà la trasmissione di elettricità wireless a lungo raggio
Una startup neozelandese ha sviluppato una tecnologia per trasmettere energia elettrica senza fili su lunghe distanze
CINA
6 gior
Un chip per ricaricare le batterie con l’acqua calda
In Cina hanno sviluppato un chip in grado di convertire il calore dell’acqua calda di un thermos in energia elettrica
STATI UNITI
1 sett
Effettuati i primi test per i camion a guida completamente autonoma
Waymo ha iniziato a testare i suoi camion a guida autonoma in Texas e ha annunciato una partnership con Daimler
STATI UNITI
1 sett
La stimolazione elettrica del cervello può aumentare la capacità di imparare le lingue
I ricercatori hanno scoperto che la stimolazione non invasiva del nervo vago favorisce l’apprendimento delle lingue
SPAZIO
2 sett
Il primo piano europeo per rimuovere la spazzatura spaziale
Nel 2025 l’ESA avvierà la prima missione per la raccolta dei detriti rimasti in orbita intorno alla Terra
SINGAPORE
2 sett
Il nuovo chip fotonico che apre la strada al 6G
I ricercatori di Singapore hanno dimostrato che grazie al loro chip il 6G potrà essere 100 volte più veloce del 5G
MARTE
2 sett
Ingenuity, l’elicottero-drone che volerà su Marte
Il Mars Helicopter della Nasa partito con il rover Perseverance potrebbe cambiare il modo di studiare il Pianeta Rosso
REGNO UNITO
25.04.2020 - 08:000

Ai-Da: il primo robot umanoide artista al mondo

L’Intelligenza Artificiale può dipingere un quadro in meno di due ore e ha già inaugurato la sua prima mostra artistica

LONDRA - Ai-Da è un progetto innovativo che unisce arte e Intelligenza Artificiale. Si tratta di un robot umanoide capace di disegnare ritratti del mondo reale in meno di due ore. In sostanza, Ai-Da è allo stesso tempo sia un’artista che un’opera d’arte.
Ai-Da vede grazie a una fotocamera installata nell’occhio e risponde senza l’intervento dell’uomo.
È in grado di isolare il soggetto dallo sfondo, interpretarlo e disegnarlo a mano. Ai-Da, in effetti, può realizzare un ritratto sul momento, comporre un dipinto concettuale e sta acquisendo anche l’abilità di scolpire, oltre ad essere in grado di camminare, parlare e, ovviamente, tenere in mano una matita o un pennello.
Ciò che comunque stupisce di più di Ai-Da è la sua capacità di imparare nuovi e sempre più sofisticati mezzi di espressione creativa. Per esempio, partendo da una fotografia, è in grado di creare un’opera astratta che riproduce gli effetti di luce poetici contenuti in quell’immagine. «Lei interroga il soggetto che vede e noi riusciamo a variare quell’algoritmo in maniera straordinaria. Il suo stile può essere molto sperimentale, oppure può realizzare disegni particolareggiati o addirittura astratti», ha commentato Aidan Meller, l’art director che ha ideato Ai-Da.
Il robot-artista prende il suo nome da Ada Lovelace, la prima programmatrice di computer del mondo. Il corpo di Ai-Da è stato progettato dalla Engineered Arts, azienda inglese di robotica, che ha usato il suo robot espressivo RoboThespian, appositamente realizzato per mettere in scena performance in spazi pubblici. La testa è rifinita con pelle in silicone, denti e gengive stampati in 3D. La fase di costruzione è durata sette mesi ed è stata molto costosa. Lo stesso Meller ha investito personalmente nel progetto.
Nel tempo Ai-Da ha creato una serie di opere d’arte che hanno trovato spazio in una mostra intitolata “Unsecured Futures”, svoltasi tra maggio e giugno del 2019 al St John’s College di Oxford. L’artista-robot è anche salita sul palco all’Università di Oxford e, in occasione della conferenza stampa, ha risposto alle domande e alle curiosità del pubblico presente. Inoltre, ha persino messo in scena una performance in omaggio a uno dei lavori di Yoko Ono, Cut Piece.
Lo scopo di tutto ciò è stato quello di voler mettere in luce tutte le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale, sulla quale abbiamo ancora molto da capire. «Quando parliamo di Ai-Da come artista e delle opere di Ai-Da, lo facciamo con il pieno riconoscimento del suo stato di macchina e della collaborazione uomo-macchina delle sue opere d'arte, mentre allo stesso tempo sviluppiamo la sua personalità e la sua opera d'artista, specchio delle correnti e dei comportamenti contemporanei», ha dichiarato Meller. «E poiché il transumanesimo e la biotecnologia continuano, questi problemi diventeranno sempre più urgenti e potenzialmente pericolosi. Tutti i progressi tecnologici portano il bene, il male e il banale. Se Ai-Da fosse importante per un solo aspetto, sarebbe quello di farci considerare la confusione delle relazioni uomo/macchina».

AvanTi
Guarda tutte le 6 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:52:05 | 91.208.130.85