SVIZZERA
25.11.2016 - 09:380
Aggiornamento : 14:33

Tolte tutte le spese? Rimangono 1544 franchi al mese

7176 franchi è il reddito medio in Svizzera. Un franco su dieci per i contributi alle assicurazioni sociali

BERNA - Nel 2014, il reddito medio disponibile delle economie domestiche in Svizzera ammontava a 7176 franchi al mese, mentre le spese obbligatorie erano di circa 2903 franchi mensili (28,8% del reddito lordo). È quanto emerge dagli ultimi risultati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST).

Il reddito di un'economia domestica dipende dalla composizione della stessa: tra il 2012 e il 2014 le coppie con figli avevano in media un reddito disponibile pari a 9736 al mese, mentre le economie domestiche unifamiliari di più di 65 anni soli 3491 franchi.

Inoltre, anche all'interno dello stesso tipo di economia domestica si constatano differenze significative: per esempio, quelle composte da una sola persona di meno di 65 anni della classe di reddito più elevata disponevano di 8487 franchi al mese, quattro volte di più rispetto a quelle della classe di reddito più bassa (1964 franchi al mese).

1152 franchi al mese per le imposte

Tra le spese obbligatorie, le imposte costituiscono la voce principale, con in media 1152 franchi al mese, ovvero l'11,4% del reddito lordo. Seguono i contributi alle assicurazioni sociali (9,9% del reddito lordo), i contributi AVS e alle casse pensioni nonché i premi per l'assicurazione malattie obbligatoria (5,8%) e i trasferimenti monetari verso altre economie domestiche (1,7%), precisa l'UST.

Solo il 6,4% delle spese va agli alimentari

Il reddito disponibile è utilizzato in primo luogo per il consumo di beni e servizi (53,9% del reddito lordo). Nel 2014 la voce più importante nel budget domestico è stata la spesa per l'abitazione e l'energia, pari a circa 1488 franchi, ovvero al 14,8% del reddito lordo.

Altre voci consistenti in questo ambito sono i trasporti (8,2%), alimentari e bevande analcoliche (6,4%), tempo libero, svago e cultura (5,7%) così come alberghi e ristoranti (5,5%).

Restano 1544 franchi al mese

Una volta coperte tutte le spese, nel 2014 alle economie domestiche rimanevano in media 1544 franchi al mese, l'equivalente del 15,3% del reddito lordo da destinare al risparmio.

Tale importo varia fortemente a seconda del tipo di economia domestica e della classe di reddito. Per esempio, tra il 2012 e il 2014, le economie domestiche di una persona di meno di 65 anni con reddito più basso presentavano in media un risparmio in negativo pari a -736 franchi al mese, mentre quelle con reddito più elevato +2758 franchi al mese.

Come si calcola il reddito disponibile

Il reddito disponibile delle economie domestiche è costituito dal reddito lordo tolte le spese obbligatorie. Vengono conteggiati tutti i redditi all'interno di un'economia domestica, fra i quali rientrano, oltre ai salari e alle indennità percepiti mensilmente, anche i versamenti annuali, come ad esempio la tredicesima mensilità, tutte le rendite, le prestazioni sociali e i versamenti pecuniari provenienti da altre economie domestiche nonché i redditi da capitale, come interessi e dividendi.

ats

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
spank77 4 anni fa su tio
Ma non avevamo mica circa 500'000 franchi (qualche settimana fa) ?
Svizzeraefieradiesserlo 4 anni fa su tio
@spank77 Bisognerebbe anche leggere e capire gli articoli e le statistiche.
siska 4 anni fa su tio
Una volta per tutte bisognerebbe essere molto chiari e consapevoli con se stessi : chi ha creato la povertà (non come l'articolo che scrive stron......) é la politica che legifera a proprio pro, politici che fanno esclusivamente calcoli a la carte e continuano a togliere e ad apporvi la propria firma togliendo il pane quotidiano a destra e a manca, siamo in una situazione sociale precaria con sempre più cittadini/e in difficoltà e NON per colpa propria come chi ha il c...al caldo vuole far credere! Poi mettiamo le fregnacce di chi vorrebbe smantellare lo stato sociale! Ebbene si dovrebbe giungere ad un termine chiaro: opporsi alle lobby e non versargli più un centesimo! Alla fine per le famiglie cominciano a venir meno anche quei pochi centesimi che servirebbero al pane quotidiano per 30 giorni al mese! Cari politici che venite pagati da noi cittadini e mi riferisco a quei personaggi politici seduti sul loro cadregone politico= a forza di togliere il pane alle persone qualcosa dovrà pur accadere.
elvetico 4 anni fa su tio
Per me si sono sbagliati: l'articolo non riguarda la Svizzera e se non si sono sbagliati allora ci prendono per il kulo. L'ultima considerazione è quella vera.
francox 4 anni fa su tio
@elvetico Purtroppo temo che sbagli, non è l'articolo che non riguarda la Svizzera, è il Ticino che non è considerato Svizzera...
elvetico 4 anni fa su tio
@francox Caro francox lo so bene, il mio era sarcasmo. Per me vale infatti l'ultima considerazione che ho espresso nel mio post :-))))
mats13 4 anni fa su tio
Leggendo queste cifre mi sembra di non abitare nella stessa nazione...
volabas 4 anni fa su tio
e per fortuna che lo dice l'ufficio federale di statistica, avranno tenuto conto dei poveracci in assistenza e delle migliaia di disoccupati ? statistiche di comodo per legittimare e nascondere quello che invece bisogna dire.
tazmaniac 4 anni fa su tio
farei salti di gioia, se tolte tutte le spese mi avanzassero CHF 1544....
freevoice 4 anni fa su tio
Le statistiche andrebbero suddivise per regioni. Svizzera centrale, Svizzera Romanda, Svizzera orientale, Svizzera del Sud. Emergerebbe chiaramente che lo stipendio medio al Sud è di gran lunga inferiore al resto della Svizzera. Però le spese sono le stesse, anzi, nel caso della cassa malati magari sono anche maggiori al SUD....Ufficio di statistica da smantellare!!! Chi fa statistiche le fa per non fare emergere certe cose, magari scomode per il Consiglio Federale, dove non siamo per nulla rappresentati!!!
Salbra 4 anni fa su tio
Solite cretinate !!! Ma chi in Ticino dispone di un reddito medio di Fr. 7'176.- ,ma le spese sono le stesse..... altro che si può risparmiare fr. 1'544.- qui da noi ci si indebita sempre di più .......
tip75 4 anni fa su tio
per quel reddito medio in Ticino ci vogliono quasi due persone ahahah
sedelin 4 anni fa su tio
se invece di fare statistiche della casalinga (senza offendere le donne di casa) si usassero quei soldi per distribuirli alla gente che non risparmia un franco, sarebbe più utile e intelligente.
miba 4 anni fa su tio
queste sono le classiche "medie dei polli": tu ne mangi 4, io neanche uno e la media dice che ne abbiamo mangiati 2 a testa

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 19:58:23 | 91.208.130.89