FINLANDIA
05.05.2016 - 08:010

A dieci anni viola Instagram: premiato con 10mila dollari

Il ragazzino si è guadagnato una ricompensa per aver segnalato una falla nel sistema di sicurezza

HELSINKI - È riuscito a violare Instagram, a dieci anni appena: un'impresa che gli è valsa 10mila dollari. Tanti l'azienda ha deciso di donare a Jani, un ragazzino finlandese al quale è capitato di essere pure ricompensato per la sua scorrettezza. Non poteva nemmeno accedere al social, vietato ai minori di 13 anni: ha invece addirittura segnalato una falla nel sistema di sicurezza, aggiudicandosi così il premio.

A febbraio Jani, che assieme al fratello gemello da un paio d'anni si dedica alla programmazione e sogna di diventare professionista della sicurezza informatica, è entrato in Instagram e ha cancellato alcuni commenti: dimostrando come la piattaforma fosse facilmente accessibile ai malintenzionati. «Sarei capace di eliminare chiunque: persino Justin Bieber», ha detto Jani.

«Per me è lingua greca», ha dichiarato il padre al quotidiano Italehti, fiero però della nomea ottenuta dal figlio: Jani è infatti il più giovane "cacciatore di bug" ad essersi guadagnato il denaro di Facebook, proprietario di Instagram che in questo modo a partire dal 2011 ha distribuito per il mondo 4,3 milioni di dollari a 800 persone, con una media che nel 2015 (210 cercatori e 936000 dollari complessivamente assegnati) si è attestata sui 1780 dollari a testa. Il record precedente risale al 2013: e il ragazzino era quantomeno un tredicenne. 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
albertolupo 3 anni fa su tio
come evitare di pagare degli onorari e in più farsi passare per dei grandi benefattori
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 00:49:36 | 91.208.130.85