Keystone
ZURIGO
08.02.2018 - 07:290
Aggiornamento 10:17

Zurich, cala l'utile

Nel 2017 si è registrato un calo del 6% su base annua a 3 miliardi di dollari

ZURICH - Catastrofi naturali e costi legati alla propria ristrutturazione hanno pesato sull'utile netto del gruppo assicurativo Zurich: per il 2017 si è registrato un calo del 6% su base annua a 3 miliardi di dollari (circa 2,83 miliardi di franchi). Tale risultato è superiore alle attese degli analisti.

L'utile operativo (EBIT) ha fatto segnare una contrazione del 15% a 3,8 miliardi di dollari. I motivi? Costi in crescita per danni, la ristrutturazione in corso e un effetto straordinario: nel primo trimestre dell'anno scorso, un nuovo regolamento fiscale introdotto nel Regno Unito ha infatti influito negativamente sull'EBIT per 115 milioni di dollari.

Gli uragani che si sono abbattuti sull'America del Nord e centrale hanno invece gravato i conti per 700 milioni di dollari. Le ristrutturazioni hanno invece provocato costi per 143 milioni.

Ripuliti i conti di questi fattori eccezionali, l'utile operativo risulterebbe in crescita del 6%, precisa una nota odierna del gruppo assicurativo elvetico.

Le entrate di premi nel settore danni e incidenti sono rimaste stabili a 33 miliardi di dollari. A causa dell'incremento dei costi per danni si è ridotto sia l'EBIT (-37% a 1,5 miliardi) sia il Combined ratio, ossia il rapporto tra costi ed entrate dei premi (dal 98,1 al 98,2%).

Nel ramo vita, Zurich ha registrato invece premi in crescita del 13% a 33,2 miliardi di dollari. L'utile operativo di questo comparto è salito su un anno dell'11% a 1,3 miliardi di dollari.

Il gruppo zurighese ha spiegato questa espansione con l'apparizione concomitante di diversi fattori: un'acquisizione in Asia e volumi d'affari in crescita in Giappone, Australia, Malesia, America latina. A ciò si aggiungono costi in diminuzione e un andamento positivo per quanto riguarda l'evoluzione dei danni.

Per il futuro, l'azienda si vede su una buona strada e vuole versare dividenti più alti agli azionisti. Il risultato è superiore alle attese degli analisti contattati dall'agenzia finanziaria awp, che puntavano su un utile netto di 2,64 miliardi di dollari.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
costi
miliardi dollari
miliardi
dollari
utile
zürich
danni
crescita
premi
ebit
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-14 15:32:27 | 91.208.130.87