Immobili
Veicoli

STATI UNITI / AUSTRALIAEcco perché negli USA ci sono sempre più scaffali vuoti

12.01.22 - 17:38
La causa è un mix di fattori: il maltempo, Omicron e la crisi logistica
keystone-sda.ch / STF (Mark Thiessen)
Fonte ats ans
Ecco perché negli USA ci sono sempre più scaffali vuoti
La causa è un mix di fattori: il maltempo, Omicron e la crisi logistica
Una tendenza che si riscontra anche in Australia

NEW YORK/CANBERRA - Il boom di casi di Covid causati dalla variante Omicron e il maltempo, uniti alla crisi nella catena di approvvigionamento, stanno mettono in grave difficoltà i supermercati americani ed australiani, dove i consumatori nelle ultime settimane vedono sempre più scaffali vuoti.

Ad esempio negli States, le carenze sono diffuse a livello nazionale e hanno un impatto su prodotti come la carne, ma anche su beni confezionati come i cereali.

I generi alimentari Usa in genere hanno dal 5% al 10% dei loro articoli esauriti in un dato momento, mentre ora secondo il Ceo della Consumer Brands Association Geoff Freeman il tasso di indisponibilità si aggira intorno al 15%. Parte del problema, per gli esperti, è dovuto anche alle tendenze pandemiche che non sono mai diminuite e sono ora esacerbate da Omicron: gli americani mangiano a casa più del solito, soprattutto perché gli uffici e alcune scuole rimangono chiusi.

Le famiglie americane mediamente hanno speso 144 dollari a settimana al supermercato l'anno scorso, stando alle stime di FMI, un'organizzazione commerciale per generi alimentari e produttori di cibo. Numeri in calo rispetto al picco di 161 dollari nel 2020, ma ancora molto al di sopra dei 113,50 spesi nel 2019.

 

COMMENTI
 
emib53 10 mesi fa su tio
L'amministrazione Biden è colpevole anche delle condizioni climatiche che hanno contribuito alla diminuita, di poco al di là della foto fuorviante, disponibilità di beni. L'amministrazione precedente avrebbe certo immediatamente soffiato via nuvole e neve dalle strade!
Peter Parker 10 mesi fa su tio
Ecco, e l’amministrazione non ha nessuna colpa ovviamente. Chissà che cosa si sarebbe detto se questo fosse successo solo 1 anno fa
NOTIZIE PIÙ LETTE