keystone-sda.ch / STF (Jenny Kane)
Significativa vittoria legale per Facebook.
STATI UNITI
28.06.2021 - 21:490

Respinte due cause antitrust contro Facebook

Il titolo del social network è schizzato verso l'alto

NEW YORK - Un giudice federale ha respinto due azioni antitrust contro Facebook. Erano state presentate dal governo Usa, tramite la Federal Trade Commission, e da vari Stati.

La decisione del giudice James Boasberg è, come rilevato dai media Usa, un grande successo per il social network, che era stato accusato di pratiche anti-concorrenziali. Il contenuto della denuncia è stato giudicato come «legalmente insufficiente» per sostenere che Facebook abbia una posizione di monopolio nel mercato dei social media personali. «La denuncia non contiene nulla a riguardo, tranne la semplice accusa che l'azienda ha avuto e ha tuttora una "quota dominante di questo mercato"» ha scritto Boasberg nella sentenza.

Il titolo è immediatamente schizzato verso l'alto, arrivando a superare i 358 dollari ad azione e proseguendo poi con guadagni superiori al 4% rispetto all'apertura di Wall Street. La capitalizzazione di mercato del colosso fondato da Mark Zuckerberg ha superato i mille miliardi di dollari.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 04:36:00 | 91.208.130.86