Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
17 min
Bimbo di tre anni trova una pistola e spara al fratellino
È «un evento tragico», ha riferito la polizia locale, ricordando di «tenere al sicuro» le proprie armi
EUROPA
3 ore
L'Europa accelera con i vaccini, ma è allarme scorte
I rifornimenti sono attesi con una certa ansia non solo in Italia, ma anche in Germania, Spagna e Francia.
REGNO UNITO
3 ore
I funerali di Filippo si terranno sabato prossimo
Parteciperà Harry, ma non ci sarà Megan
ITALIA
5 ore
Emilio Fede ricoverato: «Sono in piedi per miracolo»
L'ex direttore del Tg4 si trova al San Raffaele di Milano per una brutta caduta dovuta ad un investimento
INDONESIA
5 ore
Un forte terremoto scuote l'isola di Java: almeno sette morti
Ci sarebbero ingenti danni materiali: il sisma è stato percepito anche a Bali
FOTOGALLERY
REGNO UNITO
7 ore
Filippo, i parenti al castello di Windsor. Harry riuscirà a essere presente?
Fra i primi a incontrare la madre e a rendere l'ultimo saluto al corpo del padre è stato visto il principe Edoardo.
REGNO UNITO
8 ore
La commozione di Carlo: «Per mamma è stato una roccia»
L'eterno erede al trono ha sottolineato l'importanza che ha avuto il Principe Filippo per la Regina.
REGNO UNITO
9 ore
Il Papa alla Regina: «Rattristato dalla notizia»
Il pontefice ha ricordato la devozione del principe al matrimonio e alla famiglia.
STATI UNITI
14 ore
«È caduta dal crepaccio», ma non era vero
Per evitare una condanna, una 44enne e il marito hanno simulato la scomparsa della donna
REGNO UNITO
14 ore
Elisabetta non avrebbe intenzione di abdicare
Secondo vari osservatori la sovrana resterà fedele alla sua promessa: «È un lavoro per la vita»
ITALIA
23 ore
La Lombardia torna in zona arancione
La Cabina di Regia ha aggiornato oggi gli indici alla base dei colori delle regioni.
REGNO UNITO
1 gior
Poche dosi ai Paesi poveri, Greta: «Non vado alla Cop26»
La decisione dell'attivista ambientale potrebbe essere un duro colpo per la conferenza dell'Onu sul clima
NORVEGIA
1 gior
Trovato morto nel suo appartamento, dopo nove anni
Il corpo dell'uomo è rimasto in casa nove anni prima di essere trovato
REGNO UNITO
1 gior
Funerali di Filippo, riunione straordinaria dei ministri
Harry potrebbe osservare una quarantena di almeno cinque giorni, se rientrerà dagli Usa per la cerimonia
EGITTO
1 gior
«La scoperta più importante dai tempi della tomba di Tutankhamon»
La comunità degli archeologi è elettrizzata per il ritrovamento della "città d'oro perduta"
ITALIA
1 gior
La Lombardia lancia i treni Covid-tested
Si parte con la sperimentazione dell'accesso, previo tampone negativo, sulla tratta Milano-Roma
FOTO
REGNO UNITO
1 gior
Niente funerale di Stato per Filippo
Alla popolazione è stato chiesto di non lasciare omaggi floreali fuori da Buckingham Palace e dal castello di Windsor.
CARAIBI
1 gior
Saint Vincent: potente eruzione del vulcano La Soufrière
Le autorità hanno avvertito nuovamente i residenti a lasciare l'area circostante
MONDO
1 gior
«Un amorevole marito, un padre e un nonno affettuoso»
Iniziano ad arrivare i primi tributi internazionali verso il compianto Duca di Edimburgo
REGNO UNITO
1 gior
Filippo, "il principe delle gaffe"
Il consorte di Elisabetta ha sempre avuto il gusto della battuta, spesso non adeguata alle circostanze
EUROPA
1 gior
«Eventi tromboembolici», l'Ema avvia una revisione del vaccino J&J - Janssen
Quattro casi di «gravi coaguli di sangue» sono stati segnalati negli Stati Uniti
REGNO UNITO
1 gior
Filippo, l'uomo che stava un passo dietro alla regina
Un ritratto del Duca di Edimburgo: dalla guerra allo sport, sempre con stile e discrezione
REGNO UNITO
1 gior
La "cultura dello stupro" nelle prestigiose scuole britanniche
Il sito "Everyone’s Invited" ha già dato voce a oltre 6'000 denunce di abusi
REGNO UNITO
1 gior
È morto il principe Filippo
Il consorte della regina Elisabetta aveva novantanove anni
EGITTO
1 gior
Scoperta storica sul Nilo: è stata ritrovata la "Città d'oro perduta"
Si tratta della «più grande città mai trovata in Egitto»
BRASILE
1 gior
Aperta un'indagine su Bolsonaro
Nel mirino dell'inchiesta la gestione dell'emergenza sanitaria
STATI UNITI
14.02.2019 - 21:340
Aggiornamento : 15.02.2019 - 08:13

Trump dichiarerà l'emergenza nazionale per costruire il muro

La conferma arriva dalla Casa Bianca: «Il presidente, ancora una volta, manterrà la promessa di proteggere la nostra grande nazione»

WASHINGTON - Un nuovo shutdown governativo è scongiurato ma, a quanto pare, negli Stati Uniti verrà presto dichiarata l'emergenza nazionale. Lo ha confermato ieri in serata Donald Trump, le cui parole sono state portate davanti al Senato – in sessione – dal leader della maggioranza Mitch McConnell.


Keystone

Il presidente, quindi, firmerà l'accordo bipartisan per il finanziamento (assai parziale) del muro alla frontiera del Messico ma, allo stesso tempo, dichiarerà l'emergenza nazionale che gli permetterebbe di superare il vaglio parlamentare per accedere ai fondi. In precedenza, riportano i media Usa, era stato proprio Mitch McConnell a tentare di dissuadere il presidente nell'utilizzare di questa opzione.

«Il presidente Trump firmerà il finanziamento, come dichiarato, ma prenderà altre misure esecutive perché venga scongiurata la crisi nazionale e umanitaria alla frontiera. Il presidente, ancora una volta, manterrà la promessa di proteggere la nostra grande nazione costruendo il muro», riporta la Casa Bianca.


Keystone

La risposta dei democratici, arrivata tramite la presidente della Camera Nancy Pelosi non si è fatta attendere: «Il precedente che il presidente sta stabilendo con queste sue azioni dovrebbe preoccupare e far vergognare i repubblicani. Noi, dal canto nostro, valuteremo quale strada seguire. Il parlamento comunque difenderà le nostre autorità costituzionali».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 2 anni fa su tio
ecco, ha tirato la corda talmente tanto che oggi si viene a sapere delle conseguenze: si é tirato la zappa sui piedi e dovrà rendere conto al popolo e alla giustizia. ben gli sta!
vulpus 2 anni fa su tio
Pare di capire che all'economia americana fanno molto piacere questi clandestini da far lavorare sotto prezzo in tutte quelle attività che loro non seguono più. Un pò come da noi : si reclama contro chi viene a lavorare dall'estero, ma poi fanno comodo.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Che il problema non sia semplice è un dato di fatto... però molti in europa non conoscono bene le leggi migratorie ammerigane... sono un disastro... solo per fare un esempio gli illegali , nella maggioranza degli states non possono venir arrestati dalla polizia, ci vuole per forza la ICE (migrazione)... in città come NY esiste un registro degli illegali i quali ricevono una carta di identificazione e addirittura la patente... però la legge proibisce di consegnare questi registri alle autorità federali... in pratica la lotta contro i clandestini è difficilissima e cambiare tutte le leggi che regolano la migrazione è praticamente impossibile... per questo la prima misura da prendere è rendere il più difficile possibile l'entrata... in quanto a chi entra col visto e poi resta li hai ragione però c'è una grande differenza con chi entra illegalmente... chi ha il visto viene identificato , presa foto e impronte digitali e stanno in un database federale... in caso di bisogno lo si può identificare mentre chi entra illegale dal Messico è un fantasma... :-))))
Lonely Cat 2 anni fa su tio
Forza Trump!
Dioneus 2 anni fa su tio
L'emergenza nazionale è la sua presidenza
sedelin 2 anni fa su tio
il saggio invito a costruire ponti non può essere recepito da chi ha un'intelligenza estremamente limitata.
Thor61 2 anni fa su tio
@sedelin Puoi sempre fare un bel test sul Q.I. e paragonarlo a quello dell'odiato Trump! Sia mai una qualche sorpresa!
sedelin 2 anni fa su tio
@Thor61 proot
Thor61 2 anni fa su tio
@sedelin Adesso ho la certezza del tuo Q.I. complimenti!!! Fidati che Trump ti passa sopra almeno un migliaio di volte!!!
sedelin 2 anni fa su tio
@Thor61 di sicuro ce l'ha più alto del tuo.
Thor61 2 anni fa su tio
@sedelin Hai fatto la battuta!!!! Io almeno il mio Q.I. lo conosco, pur non sono un genio (Quel compito lo lascio a quelli come te) non posso nemmeno lamentarmene! P.S. Io non facevo il cielodurista con Trump, che di sicuro ti lascia al palo in quanto a Q.I. visto che LUI gestione gli USA e tu??? Ti rode è!!! In fondo tu sei meglio di lui!
Meno 2 anni fa su tio
Secondo me si sta parecchio ispirando alla trama di House of Cards dove il presidente dichiara emergenza nazionale per utilizzare i fondi per i disastri naturali per suoi fini politici :) Che poi sia un'emergenza nazionale è una definizione politica....Poi specialmente allo spiaggiato che carovane di migliaia di persone sono un granello di sabbia in un paese come gli USA che sono grandi come un continente... mettiamo che siano 20'000 persone che vogliono entrare negli USA.... ebbene è il 0.006% della popolazione USA. E QUESTA SAREBBE L'EMERGENZA NAZIONALE?? Dai ragazzi... la matematica non dovrebbe essere così estranea. Pensate alla Giordania (paese decisamente più povero degli USA... 10,5 milioni di abitanti, nel 2018 avevano 740'160 profughi (7%... altro che il 0.006% degli USA!) quella in Giordania è una vera emergenza nazionale....
Francis 2 anni fa su tio
Siamo tornati nel 1961 e il muro della vergogna della DDR. Altri tempi ma stessa ignoranza.
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Francis L'ignoranza è tua che non distingui la differenza tra un muro per tenere dentro e uno per tenere fuori. Il primo è una prigione, il secondo è una difesa.
Meno 2 anni fa su tio
@Lonely Cat "Difesa".... quella carovana di poveri cristi sarebbe un'aggressione per caso? La nazione più potente del mondo che fa scenette politiche per 6'000 persone che sono niente confronto i 329 milioni di abitanti... I grandi Stati Uniti che tremano per 6'000 persone (emergenza nazionale!!!)?? Io non ci credo. è solo politica e retorica...
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Meno Questa è solo la tua opinione. In ogni caso il popolo americano ha eletto Trump ben consapevole che uno dei suoi obiettivi, se non il principale, era la costruzione del muro. Per una volta che un politico si fa in quattro per mantenere una promessa elettorale, questo viene bastonato proprio da chi si definisce democratico! Grottesco, no? :)
Meno 2 anni fa su tio
@Thor61 Io farei attenzione a definire così facilmente da una tastiera che migliaia di persone dall'altra parte del mondo (storie che sia tu che io non conosciamo) siano delinquenti.... Detto questo, anche i ticinesi migravano per soldi come tutti i popoli hanno sempre fatto... quindi di per se, umanamente, cosa possiamo rimproverare a persone che cercano migliori condizioni di vita? Facile per noi svizzerotti che stiamo bene giudicare dei poveracci (economicamente parlando), ma se ti fa star bene.... Quindi ritieni anche tu realistico che lo stato più potente al mondo e con una popolazione di 329 milioni proclama lo stato di emergenza per 6'000 persone??? Questa è una presa in giro per chiunque abbia un minimo di buon senso.
Thor61 2 anni fa su tio
@Meno Parte 1 Perchè dovrei stare attento? Esprimo solo la mia opinione, non ho mica paura di farlo se uso modi e termini educati e civili! Sono le informazioni date dei MEDIA a dirlo, io non sono mai stato in messico per cui la mia OPINIONE si basa sulle informazioni che ricevo e, loro dicono appunto che la maggior parte sono delinquenti che si sono aggregati agli altri onesti, NON ho mai detto che sono tutti dei delinquenti! ][ Che paragone ASSURDO, il confrontare i nostri avi con gli attuali "Approfittatori", i nostri avi non hanno MAI goduto di quanto viene concesso agli attuali "Migratori", i nostri avi lavoravano come muli e prendevano calci nel sedere, non certo vitto e alloggio (WiFi + altri benefit) senza far nulla, se ci fossero ancora delle persone di quei tempi sicuramente ti insultava a più non posso per certe infamanti paragoni nei LORO confronti, non ultimo erano RICHIESTI nella maggior parte dei casi e comunque senza un PERMESSO non andavano da nessuna parte.
Thor61 2 anni fa su tio
@Meno Parte 2 Sono 6000 alla VOLTA non solo 6000 e fa bene ad impedire un ingresso SENZA REGOLE e senza sapere chi entra in casa SUA, ti ricordo che se vuoi fare il vero figo posso mandarteli io una decina di quelle brave persone, basta andare in un centro qualsiasi e dirgli che sei disposto a tenerli tu con vitto e alloggio GRATIS. ][ Il buon senso sarebbe impedire intanto le partenze di questo tipo, poi fare in modo che queste persone possano condurre una vita degna di tale nome alle loro latitudini, altrimenti portano solo disordine, scarsità di regole (Essendo illegali) e povertà per TUTTI. ][ La teoria è una cosa la pratica è ben altro! L'africa, tanto per fare un esempio, sono DECENNI che il mondo intero gli invia (Ammesso siano mai partiti dal paese d'origine) DENARO, ma sempre con le pezze al lato B stanno, il motivo è semplice, NESSUNO li vuole eruditi e indipendenti, a cominciare dalla francia. ][ Se poi ti basi sui numeri della popolazione, la cina ne ha 1,5 Miliardi e l'india altri 2 Miliardi e nemmeno loro sono messi male a denaro, chissà come mai non vanno li a cercare fortuna!
Meno 2 anni fa su tio
@Lonely Cat Comunque, stai sviando.... pensi che una carovana di 6'000 persone dirette verso un paese di 329 milioni sia un'emergenza nazionale? Sei davvero sicura di quello che affermi?
Lonely Cat 2 anni fa su tio
@Meno Certo, per me è senz'altro un'emergenza nazionale.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Mitico Trump!... E intanto (fonte NBC) la commissione incaricata del senato , dopo 2 (due) anni e 200 ( duecento audizioni) ha dovuto ammettere di non aver trovato la minima prova che la Russia abbia aiutato il Donald o abbia interferito nella elezione presidenziale... dunque il Russiagate è stata una invenzione per cercare di deligittimare un presidente regolarmente eletto!... ma guarda un po'... ma qualcuno ci aveva davvero creduto alla favoletta che il popolo ammerigani fosse stato manipolato da zio Vladimiro?... :-))))
MIM 2 anni fa su tio
eh eh eh vola sempre più in alto
Littletiger 2 anni fa su tio
Un giorno si accorgerà che esistono gli oceani e gli aerei, che poi, il muro non lo doveva pagarlo il Messico? Che si aumntino controlli alle frontiere e le espulsioni di clandiestini piùttosto che costruire un inutilissimo e costosissimo muro, monumento all'ego di Trump.
MIM 2 anni fa su tio
@Littletiger Lei ha una mezza idea di cosa si parla quando si citano i confini tra USA e Messico?
MIM 2 anni fa su tio
@Littletiger @littletiger. Eppure non ho sentito nessuno lamentarsi quando i democratici hanno iniziato il muro. Che strano.
Littletiger 2 anni fa su tio
@MIM Non sto diceno che non ci siano punti in cui un muro non possa essere utile, ma vole fare un muro lungo tutto il confine come vorrebbe fare Trump è di un assurdità incredibile, sopratutto quando ci sono arei e navi, e tunnel che posso essere usati per trasportare droghe e persone.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
@Littletiger Vorrei proprio sapere quanti illegali entrano negli states con gli aerei!... Con i controlli asfissianti che ci sono dubito che siano molti, al contrario delle carovane di 5 o 6'000 migranti per volta che vanno di moda ora in Messico...
Littletiger 2 anni fa su tio
@lo spiaggiato Mai detto che le carovane non siano un problema, sto dicendo che un muro (se non in punti strategici) è uno spreco di soldi. Inoltre un altro modo per entrare negli USA illegalmente è entrarci legalmente e quando il tuo permeo scade non andartene, altro metodo che il muro non impedisce. Non facciamoci abbindolare dalle soluzioni semplici a problemi complessi che piacciono tanto ai politici. Io sono daccordissimo su contrastare l'immigrazione clandestina e incontrollata, ma ho fortissimi dubbi che un muro serva a qualcosa (se non ha sprecare soldi pubblici).
Meno 2 anni fa su tio
@Littletiger Spiaggiato si fa acalappiare da facili soluzioni per problemi complessi, che splendido cervello :)
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
@Littletiger Che purtroppo il problema non sia semplice è un dato di fatto... però molti in europa non conoscono bene le leggi migratorie ammerigane... sono un disastro... solo per fare un esempio gli illegali , nella maggioranza degli states non possono venir arrestati dalla polizia, ci vuole per forza la ICE (migrazione)... in città come NY esiste un registro degli illegali i quali ricevono una carta di identificazione e addirittura la patente... però la legge proibisce di consegnare questi registri alle autorità federali... in pratica la lotta contro i clandestini è difficilissima e cambiare tutte le leggi che regolano la migrazione è praticamente impossibile... per questo la prima misura da prendere è rendere il più difficile possibile l'entrata... in quanto a chi entra col visto e poi resta li hai ragione però c'è una grande differenza con chi entra illegalmente... chi ha il visto viene identificato , presa foto e impronte digitali e stanno in un database federale... in caso di bisogno lo si può identificare mentre chi entra illegale dal Messico è un fantasma... :-))))
Littletiger 2 anni fa su tio
@Meno Temo di non aver capito bene cosa volevi dire con il tuo comento, quindi mi scuso se ho frainteso. E' così, spesso i politici (destra, sinistra, poco importa) per avere più consensi danno soluzioni semplici, che si possono riassumere in slogan. al popolo (e per carità mi ci metto anch'io, sono ben lungi da essere al di sopra di nessuno). Per un esempio dall'altra parte dello spettro politico americano si può vedre il problema (complesso) della violenza perpretrata con armi da fuco, e la soluzione (semplice e inefficace) proposta, ovverro mettere fuori legge le armi (o restringere molto i modi legali per ottenerle).
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
@Meno Voglio proprio sentire la tua di soluzione... sono tutt'orecchi... viste che la ultima volta sei persino arrivato a dire che la elezione del Donald era avvenuta in modo antidemocratico!... :-)))))))
Meno 2 anni fa su tio
@lo spiaggiato Quando avrei detto quello scusami? :) Non ti ricordi bene... tu affermavi che il popolo ha votato Trump, io avevo solo puntualizzato che la maggioranza del popolo aveva votato Hilary ma che Trump ha vinto con i grandi elettori... che cosa non ti era chiaro? :)
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
@Meno Hai dimenticato la parte dove avevi detto che non era democratico... però non è di questo che stiamo parlando... sono curioso di sentire la tua soluzione sul tema di questo blog... :-)))))
Galium 2 anni fa su tio
Ovvero come prendere in giro i cittadini
Thor61 2 anni fa su tio
@Galium In realtà, solo quelli di sinistra!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-10 22:09:08 | 91.208.130.86