KEYSTONE
I ristoranti di Gordon Ramsay hanno subito un calo del fatturato di 57,5 milioni di sterline.
REGNO UNITO
23.02.2021 - 21:170

Gordon Ramsay ha visto calare il fatturato di oltre 57 milioni di sterline in un anno

«I lockdown hanno causato una devastazione totale» afferma il celebre chef, che nella sola Londra possiede 18 ristoranti

LONDRA - Gordon Ramsay sostiene di aver perso 57,5 milioni di sterline (oltre 73 milioni di franchi svizzeri) a causa delle restrizioni anti-Covid imposte nel Regno Unito e che hanno duramente colpito i suoi 35 ristoranti sul territorio nazionale e nel resto del mondo.

Lo ha dichiarato in esclusiva al tabloid Sun. «Dal 19 marzo (2020, ndr) al 3 febbraio di quest'anno abbiamo sofferto un calo del fatturato pari a 57,5 milioni di sterline» ha spiegato il celebre chef, noto in tutto il mondo per i suoi programmi televisivi. «A dicembre, dall'oggi al domani, abbiamo cancellato prenotazioni per un valore di 10 milioni». La metà dei locali di proprietà di Ramsay si trovano a Londra, con altri cinque che dovrebbero aprire i battenti non appena si tornerà alla normalità. I restanti 17 sono sparsi qua e là per il mondo.

«I lockdown hanno causato una devastazione totale» aggiunge Ramsay. «Dopo aver attraversato così tante cose come il crollo finanziario del 2008, poi gli attacchi terroristici e l'11 settembre, quando il Covid-19 ha colpito per la prima volta abbiamo pensato tutti che sarebbe finita in un paio di settimane». Ma così, invece, non è stato. «Dal 1998, anno in cui ho iniziato, ho sempre reinvestito i miei soldi nell'attività» aggiunge il 54enne. «Non sono mai stato avido, sono sempre stato molto, molto generoso. Vengo criticato per essere ricco, ma la responsabilità sulle mie spalle - i mezzi di sussistenza in gioco - è enorme. Sento enormemente quella pressione e l'impatto di tutto questo è stato devastante e incredibilmente costoso».

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 00:46:02 | 91.208.130.89