Keystone
La decisione è legata ai prezzi dei materiali grezzi.
STATI UNITI
16.07.2019 - 16:210

Ikea saluta gli Usa, sposta la produzione in Europa

L'unica fabbrica americana si trova a Danville, in Virginia. Sospenderà le attività il prossimo dicembre

NEW YORK  - Ikea chiude il suo unico impianto negli Stati Uniti e sposta le attività in Europa. La fabbrica si trova a Danville, in Virginia, e sospenderà la produzione il prossimo dicembre.

«Abbiamo fatto ogni sforzo possibile per migliorare e mantenere la competitività di questo impianto, ma sfortunatamente non ci sono le giuste condizioni in termini di costi per continuare la produzione a Danville», afferma Bert Eades, il manager della fabbrica, alla Cnn.

L'impianto è stato aperto nel 2008 e occupa 300 lavoratori. Ikea spiega come la decisione di chiudere sia legata ai prezzi dei materiali grezzi, più alti negli Stati Uniti rispetto all'Europa.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 22:13:03 | 91.208.130.85