Deposit
STATI UNITI
24.04.2019 - 20:360

New York verso il bando delle carni lavorate, a rischio gli hot-dog

Il sindaco Bill de Blasio ha approvato un pacchetto 'green' da 14 miliardi di dollari per combattere i cambiamenti climatici

NEW YORK - Contro i cambiamenti climatici New York è pronta a sacrificare anche il suo famoso hot-dog. Il sindaco Bill de Blasio ha infatti approvato un pacchetto 'green' da 14 miliardi di dollari per combattere i cambiamenti climatici.

Il piano ha l'obiettivo di eliminare la carne lavorata e di tagliare del 50% l'acquisto di carni rosse destinate alle strutture statali della città, tra queste scuole e ospedali. La Grande Mela è la prima nel paese a prendere misure così drastiche per tagliare il consumo di questo tipo di carni.

Nel 2015 l'Organizzazione mondiale per la sanità ha classificato le carni 'processate' tra i cancerogeni. Salsicce, hot dog, bacon (pancetta) sono tutti fatti con carni lavorate. Il piano di de Blasio mira a ridurre le emissione di gas del 30% entro il 2030.

Commenti
 
Mattiatr 5 mesi fa su tio
Titolo dell'articolo forviante, le tolgono dalle scuole e dalle strutture pubbliche non dalla città. Non vi vergognate a prender per il culo così i lettori?
matteo2006 5 mesi fa su tio
@Mattiatr E ti meravigli ancora? non penso avrai mai risposta sai quante volte ho criticato questo uso dei titoli fuorvianti. Che poi la prima frase dell'articolo è un copia incolla del sotto-titolo con l'aggiunta di "infatti". Tio è così prendere o lasciare.
Mag 5 mesi fa su tio
@Mattiatr Quindi leggendo il titolo dell'articolo hai (avete) pensato che la città di New York tornava al proibizionismo stile anni 30? Mi esimo dal deriderti in quanto non sarebbe divertente.
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@Mag Te no? Il messaggio era quello ...
matteo2006 5 mesi fa su tio
@Mag Tu invece purtroppo hai grosse difficoltà lessicali, perchè si discute in relazione al titolo fuorviante (e ai molti altri titoli di tio) e non dell'articolo dove indica appunto un'altra cosa. Se nel titolo metti subito che è solo per gli istituti pubblici la "notizia" perde molto peso (e clic soprattutto). Comunque non mi meraviglierei di nulla con gli invasati vegani ed ecologisti pronti a lanciare proposte assurde e impraticabili nel nome dei cambiamenti climatici.
albertolupo 5 mesi fa su tio
...e una tartare è carne lavorata?!?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 20:18:40 | 91.208.130.89