Depositphotos
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Mattarella: «Farò nuove consultazioni martedì»
STATI UNITI
9 ore
Prete ruba 98.000$ dalle offerte e li spende con i fidanzati
ITALIA
9 ore
Open Arms: la Guardia Costiera rileva anomalie e impone il fermo
ITALIA
10 ore
Il figlio di Salvini su una moto d'acqua della polizia: aperta un'inchiesta
STATI UNITI
10 ore
Il Pentagono conferma la morte del figlio di Bin Laden
BRASILE
10 ore
Incendi in Amazzonia: il governo cerca un'azienda di monitoraggio satellitare
ITALIA
11 ore
«Su Ocean Viking c'è poco cibo e la salute peggiora»
UCRAINA
11 ore
Zelensky: «La Russia non deve tornare nel G8»
DANIMARCA
12 ore
In Danimarca per un bug informatico bisognerà rifare 10mila processi
BRASILE
12 ore
Nestlé si appresta a investire 240 milioni di franchi in Brasile
ITALIA
12 ore
Consultazioni: le nuove condizioni del PD fanno alzare la tensione
RUSSIA
13 ore
Il Cremlino: sulla Groenlandia Trump fa «shopping internazionale»
STATI UNITI
13 ore
Presidenziali 2020: Sanders punta sul clima con un piano da 16'300 miliardi
GERMANIA
14 ore
«Volkswagen interessata all'acquisto di una quota di Tesla», ma il produttore smentisce
STATI UNITI
14 ore
Victoria's Secret in crisi: vendite in calo del 7%
STATI UNITI
22.10.2018 - 06:000

È davvero la tua professione? Puoi capirlo con tre domande

Il tuo istinto ti ha dato un segnale?

NEW YORK - Negli scorsi giorni sulle pagine di Forbes è stata pubblicata un’interessante testimonianza, corredata da puntuali suggerimenti, della career coach americana Ashley Stahl. «Quando avevo poco più di vent’anni lavoravo nell’antiterrorismo al Dipartimento della Difesa - spiega - La previsione era quella di una carriera solida. Ma quella professione non faceva per me: per cui mi sono lasciata guidare dal mio istinto». Oggi è un’apprezzata consulente per la carriera che ha messo a punto la Job Offer Academy (jobofferacademy.com), un portale che finora ha dato una mano a oltre 5mila persone a scovare la soluzione professionale “su misura”.


jobofferacademy.com
Ashley Stahl, consulente per la carriera.

Indispensabile, secondo Stahl, nel momento in cui subentra il sintomo legato alla necessità di cambiamento, porsi tre domande e poi valutare: 1. Mi appassiona (ancora) questo mestiere? 2. L'attuale posizione mi offre opportunità di carriera? E, infine, va individuata esattamente la ragione di tale segnale: 3. La necessità di cambiare è dettata dal tipo di professione o da un pessimo ambiente di lavoro?

jobofferacademy.com
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Miranda Lussana 10 mesi fa su fb
Katherine Reyes Gerardo ??
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-23 05:18:27 | 91.208.130.86