Keystone
GERMANIA
23.08.2018 - 17:330
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:05

Siemens: a rischio 20'000 posti di lavoro

Lo avrebbe reso noto il ceo, Joe Kaeser, in un colloquio a porte chiuse con gli investitori a inizio agosto

BERLINO - Alla Siemens potrebbero essere 20'000 i posti di lavoro a rischio nel mondo come conseguenza del grande piano di ristrutturazione aziendale Vision 2020+, annunciato ai primi di agosto dal Ceo, Joe Kaeser.

Lo avrebbe reso noto lo stesso Kaeser in un colloquio a porte chiuse con gli investitori a inizio agosto, dopo la conferenza stampa ufficiale, a quanto riporta la stampa tedesca, citando il mensile Manager Magazin, del gruppo Spiegel, in edicola da domani.

Il piano annunciato a inizio agosto prevedeva una ristrutturazione complessiva del gruppo e una divisione in tre unità operative indipendenti. In totale Siemens occupa nel mondo 376'000 persone e l'obiettivo di risparmio a cui si vorrebbe arrivare si aggira intorno a 1,7 miliardi di euro, riferisce Manager Magazin.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 2 anni fa su tio
...ai tempi degli imprenditori e dei manager con le palle si parlava di investimenti. Oggi si parla solo di risparmi...
elvicity 2 anni fa su tio
@roma Se hai una ricetta per invertire la rotta sei pregato di comunicarcela
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 07:05:10 | 91.208.130.86