keystone-sda.ch (Ismail Coskun)
+11
TURCHIA
26.01.2020 - 08:460

Terremoto in Turchia, si aggrava il bilancio

I morti salgono a 31, mentre i feriti sono 1'607. Continua il lavoro dei soccorritori tra le macerie

di Redazione
ats

ANKARA - È salito a 31 morti e 1'607 feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 6.8 che venerdì sera ha colpito la provincia orientale turca di Elazig. Lo riferisce la protezione civile di Ankara (Afad).

Nel frattempo i soccorritori continuano a scavare tra le macerie alla ricerca di eventuali sopravvissuti. Finora ne sono stati salvati 45.

L'epicentro del terremoto è stato a Sivrice, piccolo villaggio a vocazione turistica sulle sponde del lago di Hazar, sorgente del fiume Tigri. Ma il sisma è stato avvertito a centinaia di chilometri di distanza, provocando morte e distruzione anche nella vicina provincia di Malatya, dove si registrano quattro vittime. Ottanta gli edifici crollati mentre 645 sono quelli danneggiati.
 
 

keystone-sda.ch (Ismail Coskun)
Guarda tutte le 15 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 03:03:35 | 91.208.130.87