keystone-sda.ch/STF (Evan Vucci)
Trump sui curdi: «Non sono degli angeli».
STATI UNITI
16.10.2019 - 17:180
Aggiornamento : 18:17

«I curdi non sono degli angeli»

Lo ha detto Donald Trump durante l'incontro con il presidente italiano Mattarella. Pompeo: «Erdogan deve fermare l'offensivo»

WASHINGTON - «I curdi non sono degli angeli»: lo ha detto il presidente americano Donald Trump durante l'incontro con il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella nello Studio Ovale della Casa Bianca.

Tutti si lamentano su quanto sta accadendo con la Turchia ma stiamo gestendo la situazione molto bene, ha aggiunto Trump. A suo dire «le sanzioni sono più efficaci per mantenere la stabilità che la presenza delle truppe Usa».

La posizione Usa è precisata dal segretario di Stato Mike Pompeo: «Il nostro obiettivo non è rompere le relazioni con la Turchia, che è un membro Nato con cui condividiamo importanti interessi di sicurezza, ma negare ad Ankara la capacità di continuare la sua offensiva in Siria. Erdogan deve fermarla». Lo ha dichiarato in una intervista alla Fox, prima di partire col vicepresidente Mike Pence per incontrare Erdogan e chiedere un cessate il fuoco. «Io e il vice presidente Mike Pence intendiamo partire nel pomeriggio e abbiamo ogni aspettativa di incontrare il presidente turco Erdogan».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 19:13:44 | 91.208.130.89