BREAKING NEWS
Covid-19: Boris Johnson in ospedale per accertamenti
Keystone
FRANCIA
18.03.2019 - 07:390

«Niente più manifestazioni sugli Champs-Élysées»

Dopo le violenze registrate lo scorso weekend, il presidente francese Emmanuel Macron vuole imbrigliare i gillet gialli: «Non era una manifestazione. Ma una sommossa»

PARIGI - Dopo le violenze registrate a Parigi per il 18/o atto dei gilet gialli, il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, ha espresso ai suoi collaboratori l'intenzione di vietare le manifestazioni sugli Champs-Élysées.

Secondo la radio Europe 1, Macron esprimerà questo suo auspicio oggi, quando il premier Edouard Philippe gli comunicherà le proposte del governo per rafforzare l'ordine pubblico.

«Ora basta - avrebbe detto Macron ai collaboratori secondo fonti citate dalla radio - non era una manifestazione ma una sommossa. Non erano dei manifestanti ma dei teppisti con i loro complici. Il governo deve proteggere i francesi e in particolare quelli che lavorano. Quindi, d'ora in poi voglio proibire queste manifestazioni sugli Champs-Élysées. Ora basta».
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:41:06 | 91.208.130.87