Cerca e trova immobili

TICINOTre rappresentanti del Ticino nel panorama delle aziende svizzere: onore per Centonze

02.11.23 - 15:06
All'evento EY Entrepreneur Of The Year: Matteo Centonze, ECSA Group, Fabio Cattaneo, AVU SA, e Priyanka Dutta-Passecker, Healiva SA
La serata
Tre rappresentanti del Ticino nel panorama delle aziende svizzere: onore per Centonze
All'evento EY Entrepreneur Of The Year: Matteo Centonze, ECSA Group, Fabio Cattaneo, AVU SA, e Priyanka Dutta-Passecker, Healiva SA

TICINO - Venerdì 27 ottobre, presso lo SwissTech Convention Center di Losanna, si è svolta la 26sima edizione del Gala di premiazione dell’evento “EY – Entrepreneur Of The Year” Svizzera 2023, durante il quale sono state elette le personalità imprenditoriali svizzere più innovative in quattro categorie industriali: “Industria, High-Tech & Life-Sciences”; “Servizi e commercio”; “Aziende di famiglia”; “Imprenditori emergenti”.

Tra tutti i candidati per le fasi finali erano presenti tre rappresentanti di aziende ticinesi: Matteo Centonze, ECSA Group, Fabio Cattaneo, AVU SA, e Priyanka Dutta-Passecker, Healiva SA.

Per il Gruppo ECSA, Matteo Centonze ha partecipato nella categoria “Aziende di famiglia” confrontandosi in finalissima con Daniel Bossard per Bossard Group e Camille Vial per Mirabaud Group: «Siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo a mostrare la presenza e forza del Canton Ticino nel panorama delle aziende svizzere, a ulteriore conferma del suo posizionamento all’ottavo posto come PIL medio nazionale».

La giuria composta da dieci membri ha avuto il compito di valutare i finalisti e di assegnare il premio “EY – Entrepreneur Of The Year” esaminando le competenze personali e la strategia aziendale. Oltre 50 imprenditori si sono candidati al concorso tra i quali la giuria ha selezionato una rosa di tre finalisti per ogni categoria per poi decretare i vincitori.

Nella quattro categorie citate, nell'ordine, i vincitori sono stati: Luca Santarelli (VectivBio AG), Paul Fritz (Home Instead Holding AG), Daniel Bossard (Bossard Group), Judith Häberli & Robert Ruttmann (Urban Connect AG).

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE