Immobili
Veicoli

SERRAVALLETroppa incertezza sul fronte Covid: il Sun Valley Festival non si terrà a maggio, ma a settembre

03.02.21 - 09:00
I biglietti acquistati durante la promozione natalizia del 2019 resteranno validi per la nuova data
SUN VALLEY FESTIVAL
Troppa incertezza sul fronte Covid: il Sun Valley Festival non si terrà a maggio, ma a settembre
I biglietti acquistati durante la promozione natalizia del 2019 resteranno validi per la nuova data

SERRAVALLE - Il Sun Valley Festival, tre giorni di musica e divertimento in programma dal 21 al 23 maggio a Malvaglia, si sposta a settembre.

L'Associazione Asilo Beach, che organizza l'evento, ha deciso «dopo un'attenta analisi» per il rinvio dal 2 al 4 settembre, «con la speranza di un miglioramento della situazione pandemica», che già lo scorso anno costrinse all'annullamento della kermesse.

L'incertezza che regna a oggi in quasi tutti i settori, ma specialmente in quello degli eventi, impedisce agli organizzatori «di programmare e lavorare con successo alla manifestazione». Il cambiamento di data «permette all’Associazione di lavorare concretamente e con più sicurezza all’edizione 2021. Ci auguriamo che l’evento possa tenersi come di consuetudine, nel rispetto delle normative in vigore».

Il Sun Valley Festival, lo ricordiamo, è un open air che si tiene nell’arco di tre giorni a Malvaglia. Il programma comprende concerti di vario genere e un contorno di attività a 360°. Nelle edizioni precedenti si sono esibiti artisti del calibro di Dj Antoine, The Baseballs, Davide Van De Sfroos, Matthew Lee, Dr. Peacock e molti altri. Il Festival offre anche una zona camping, adiacente al villaggio, che accoglie ogni anno un gran numero di campeggiatori provenienti da svariate località svizzere, italiane ed europee.

I biglietti acquistati durante la promozione natalizia del 2019 resteranno validi per la nuova data. Coloro che lo desiderano possono chiedere il rimborso all’indirizzo info@sunvalleyfestival.com.

NOTIZIE PIÙ LETTE