Cerca e trova immobili

GINEVRA105 film per i 25 anni di Black Movie

09.01.24 - 18:00
L'ospite principale è Tsai Ming-liang, Pardo alla carriera all'ultimo Locarno Film Festival
IMAGO / AFLO
Tsai Ming-Liang.
Tsai Ming-Liang.
Fonte Ats
105 film per i 25 anni di Black Movie
L'ospite principale è Tsai Ming-liang, Pardo alla carriera all'ultimo Locarno Film Festival

GINEVRA - Il festival internazionale di film indipendenti Black Movie compie 25 anni. La prossima edizione della manifestazione, che si terrà dal 19 al 28 gennaio a Ginevra, propone 50 lungometraggi e 55 cortometraggi, provenienti da 44 Paesi.

Per l'occasione il festival ospiterà una ventina di cineasti, fra cui l'invitato principale, il taiwanese Tsai Ming-liang, che ad agosto 2023 ha ricevuto il Pardo alla carriera al Locarno Film Festival. Verranno proiettati diversi film del regista, nonché opere taiwanesi di altri cineasti, hanno indicato oggi ai media gli organizzatori.

La venuta di Tsai Ming-liang sulle rive del Lemano sarà l'occasione di presentare l'esposizione inedita "Walker", dedicata alla serie omonima di cortometraggi dove il regista mette in scena un monaco che cammina lentamente in mezzo alla folla. L'esposizione si terrà allo spazio culturale Le Commun di Ginevra.

Quest'anno il festival mette l'accento sulla questione della resistenza, a immagine del film "Critical Zone" dell'iraniano Ali Ahmadzadeh, Pardo d'oro a Locarno lo scorso anno.

In "Jeunesse (Le printemps)", il regista cinese Wang Bing racconta come la giovane generazione del suo Paese lavori senza sosta per ottenere l'indipendenza. L'argentino Lisandro Alonso svela con "Eureka" un western metafisico, dove l'attore Viggo Mortensen ha un piccolo ruolo.

Gli archivi di film e la conservazione del patrimonio cinematografico sono un altro tema chiave dell'edizione di quest'anno. Tema esplorato dal guineano Thierno Souleymane Diallo nella sua pellicola "Au cimetière de la pellicule" e dall'iraniano Ehsan Khoshbakt in "Celluloid Underground".

Il festival Black Movie ha anche una sezione dedicata ai bambini con 40 film. Un week-end permetterà ai più piccoli di mescolare proiezioni, atelier creativi e pause golose.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE