Immobili
Veicoli

CANTONELuci rosse spente: «Le nostre ragazze ora lavorano a Berna»

19.01.21 - 18:03
Lo sconcerto del gerente dell'Oceano: «La coerenza? Quali distanze sociali si possono garantire in un bordello?»
deposit
CANTONE
19.01.21 - 18:03
Luci rosse spente: «Le nostre ragazze ora lavorano a Berna»
Lo sconcerto del gerente dell'Oceano: «La coerenza? Quali distanze sociali si possono garantire in un bordello?»
Mentre nel nostro cantone la prostituzione è vietata, a nord delle Alpi c'è chi fa affari d'oro. «Al Club History le richieste sono schizzate alle stelle».

LUGANO - Non solo a Berna. Anche nel canton Basilea Campagna il mercato della prostituzione fiorisce, in barba al Covid. I numeri parlano chiaro: nella capitale le prostitute attive sono raddoppiate in una settimana. «E al Club History, a Liestal, mi hanno detto che non sanno più dove metterle tante sono le richieste», assicura Bernhard Windler, dell'Oceano di Lugano.

Il gerente del più noto locale a luci rosse del Cantone non nasconde il proprio sconcerto. «Abbiamo un'emergenza Covid e Berna tiene aperti i locali erotici? Ma siamo impazziti?».

Una notizia, questa, talmente "stravagante" da aver già varcato i confini confederati. «Questa mattina mi ha contattato un giornalista di un noto quotidiano italiano - sottolinea Windler -. Volevano avere conferma del fatto che vi fossero i postriboli aperti. Gli ho risposto: "Da noi no"».

«Le ho mandate via» - In effetti il Ticino è tra i Cantoni nei quali sono stati emanati chiari divieti al riguardo: «Ci è stato detto che non possono essere tenuti aperti i locali a luci rosse, non può esserci nessuno presente all'interno, e nemmeno si può esercitare la prostituzione nelle camere», prosegue il gerente. «Avevo chiesto se potessimo continuare ad ospitare ragazze, almeno per permettere loro di sopravvivere, è stato risposto di no. Le ho dovute mandare via».

«Ora lavorano a Berna» - Le ragazze effettivamente se ne sono andate, Ma non così lontano. «Diverse si sono spostate in Svizzera interna. Non è nemmeno detto che tornino più. Dove sta la coerenza?».

Distanze... difficili da garantire - Windler, va detto, non è contrario alla chiusura: «La salute viene prima di tutto. Ma non capisco come mai in un ufficio se si è in due si debba portare la mascherina e poi si può andare nel bordello. La vedo dura mantenere le distanze sociali in quel contesto. E ancor più dura tracciare eventuali contatti. Ho seri dubbi che una persona positiva ammetta di essere stata in un club a luci rosse la sera prima».

«Situazione insostenibile» - Prospettive? «Noi sappiamo che fino a fine febbraio siamo chiusi. Cosa succederà poi è un mistero». Nonostante gli aiuti la situazione resta difficile: «La parte del bar sottostà al settore della ristorazione. Abbiamo usufruito del regime di lavoro ridotto per i nostri 19 dipendenti e si spera di poter rientrare nei casi di rigore. Però dal 2020 continuiamo ad aprire e chiudere a intermittenza. Non si capisce più nulla. A livello organizzativo sta diventando impossibile. Non potremo andare avanti così ad oltranza».

COMMENTI
 
Güglielmo 1 anno fa su tio
bé imparare le lingue nel loro contesto è importante eh.... brave!
RobediK71 1 anno fa su tio
Il mondo va proprio in malora senza questi “esercizi” come faranno ora i clienti ?
stellina 21 1 anno fa su tio
IO ALMENO FACCIO L'AMORE CON IL MIO UOMO..❤CON A MAIUSCOLA. È QUESTO È AMORE VERO!!. NON COME QUELLE ZOCCOLE CHE LO DANNO A TUTTI UOMINI.
Gio65 1 anno fa su tio
ok buon per te, ma il senso della tua affermazione nel contesto di questo articolo quel'è ?
Zico 1 anno fa su tio
scusa, veramente è tutto maiuscolo. ma ripeto la domanda che ti ha fatto Gio65
F/A-19 1 anno fa su tio
Uella, almeno una coppia che si accoppia con amore! Ne riparliamo tra qualche tempo....., comunque se esistono questi scambi interpersonali è perché funzionano e sono richiesti. Questo da sempre, poi è chiaro che a qualcuno può andar bene anche l’amore eterno, fin che dura.
Capra 1 anno fa su tio
Roba da matt! Qui no, li si
ceresade36@gmail.com 1 anno fa su tio
Che vergogna Che bergogna
seo56 1 anno fa su tio
Ma anche dare spazio a questi “sfruttatori” ci vuole tutta. Felice di un eventuale loro fallimento.. squallidi...
Sonya 1 anno fa su tio
Pagliacci
Sonya 1 anno fa su tio
Vergogna ci sono problemi seri gente che non arriva a fine mese e si parla di queste stupidate di prostituzione?? Ma per favore stiate con i piedi per terra e scrivete cose serie non problemi di ragazze che scappano ecc ......
ceresade36@gmail.com 1 anno fa su tio
Aaa ma lì no cè covid 19 Evvero ????????😅😅😅🤑
Bosa67 1 anno fa su tio
ma non avete più niente da scrivere?? ma le cose serie, la quotidianità di persone con tutti i problemi che hanno...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO