CROGLIO
26.11.2015 - 11:480

Croglio ottiene il label Città dell’energia

CROGLIO - Il 25 novembre Croglio ha ottenuto il label Città dell’energia, riconoscimento conferito dall’omonima Associazione ai Comuni che adottano una politica energetica comunale sostenibile e all’avanguardia.

Tra le misure particolarmente esemplari intraprese dal Comune si contano l’allacciamento di due dei tre edifici comunali alla rete di teleriscaldamento alimentata al 100% a biomassa, e l’impianto fotovoltaico integrato di 45 kWp installato sul tetto della scuola dell’infanzia. Ed è proprio a quest’ultimo progetto che si ispira lo slogan scelto per caratterizzare la propria politica energetica: Croglio si impegna per un “futuro solare” guardando con fiducia all’impiego dell’energia solare - e di quelle rinnovabili in generale - e con la convinzione che la consapevolezza energetica sia un elemento essenziale per potersi volgere con ottimismo al domani.

Nell’ottica di ottimizzare le risorse a disposizione e di attuare una politica energetica coordinata a livello intercomunale Croglio ha inoltre promosso il coinvolgimento dei dodici Comuni della Regione Malcantone Ovest nel programma federale Regione-Energia. "In questo ambito" spiega il Municipio "è stato stilato un bilancio dei consumi di energia e delle emissioni di gas serra e si procederà a breve con l’elaborazione di un Piano energetico regionale. È inoltre in fase di valutazione l’istituzione di uno sportello energetico regionale, quale ampliamento del servizio già offerto da un anno da Croglio".

La cerimonia di consegna ufficiale del label Città dell’energia avrà luogo sabato 27 febbraio 2016 presso il Centro Lüsc.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 07:19:59 | 91.208.130.86