Immobili
Veicoli
Polizia canton San Gallo (immagine illustrativa)
SVIZZERA
01.11.2021 - 11:280
Aggiornamento : 18:23

Halloween, una donna aggredisce tre bambini

Una 33enne di San Gallo ha alzato le mani su tre giovanissimi che avevano suonato alla sua porta per la classica usanza.

Una cinquantina le segnalazioni nel Canton Zurigo: molte riguardavano il lancio di uova contro edifici e mezzi pubblici. Ma non solo. Due cassonetti sono infatti stati bruciati in due distretti della città. A Basilea un ragazzino è stato investito da un'auto.

SAN GALLO / ZURIGO - Una visita per il classico "dolcetto o scherzetto" di Halloween ha rischiato di finire male quando tre bambini hanno suonato alla porta di una 33enne a San Gallo che - a suo dire spaventata - ha alzato le mani, ferendo un piccolo di nove anni. I bambini - tra i sette e i nove anni d'età - dopo la veemente reazione della donna si sono dati alla fuga e i genitori hanno provveduto a chiamare le forze dell'ordine. Il ragazzino di nove anni è stato portato in ospedale: le sue ferite risultano superficiali. La donna è stata denunciata.

Cinquanta interventi a Zurigo - Ma quello di San Gallo, benché sia di gran lunga il caso più eclatante, non è stato un unicum per quanto riguarda gli interventi in questa notte delle streghe. In altri cantoni elvetici, infatti, la polizia ha dovuto intervenire per diversi motivi. A Zurigo le facciate di alcuni edifici, diverse automobili e mezzi pubblici sono stati bombardati dalle uova. Nel nono distretto il lancio di alcuni piccoli sassi contro gli autobus ha provocato l'interruzione temporanea di alcune linee. Nell'ottavo e nel decimo distretto, invece, due cassonetti dei rifiuti sono stati dati alle fiamme. Alla stazione di Wetzikon, un cestino della spazzatura è stato gettato sui binari ed è stato schiacciato da un treno in arrivo. In totale la polizia ha compiuto una cinquantina d’invertenti, trenta dei quali nella sola città di Zurigo.

Un bimbo investito a Basilea - Un bimbo, intento a fare "dolcetto e scherzetto", è stato investito attorno alle 19.00 da un furgone bianco sulla Rodersdorferstrasse a Basilea. Il conducente, fermatosi brevemente sul luogo dell'incidente, è ripartito senza prestare soccorso al giovane, che era rimasto a terra ferito.

Polizia canton Zurigo
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 12:15:22 | 91.208.130.87