google maps
SAN GALLO
24.02.2021 - 09:570
Aggiornamento : 10:37

Dalla lite alla morte

La vittima è una 22enne svizzera. I sospetti si concentrano tutti sul fidanzato.

L'uomo, un 24enne somalo, è stato arrestato.

BUCHS - Una lite tra un 24enne somalo e una donna svizzera di 22 anni è degenerata, ieri sera, in un appartamento sulla Wiedenstrasse, a Buchs (SG).

Nonostante il pronto intervento dei soccorsi e i tentativi di rianimazione, la 22enne è morta sul posto a causa delle ferite riportate.

Oltre al presunto autore dell'omicidio, nell'appartamento erano presenti un altro somalo e uno svizzero con doppia cittadinanza. Tutti e tre sono stati arrestati. Nel corso delle indagini e degli interrogatori è stato confermato il sospetto nei confronti del 24enne. Gli altri due uomini sono stati rilasciati nella notte.

Dalle prime indagini, la vittima - che viveva nei Grigioni - era la ragazza del somalo 24enne. La cause esatte della morte saranno ora chiarita dall'Istituto di medicina legale dell'Ospedale cantonale di San Gallo. Un'inchiesta è in corso per far luce sull'accaduto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 02:29:44 | 91.208.130.86