ARCHIVIO KEYSTONE
Una caduta di massi ha portato alla chiusura dell'Axenstrasse.
URI
05.05.2020 - 23:400
Aggiornamento : 06.05.2020 - 08:34

Caduta massi, chiusa l'Axenstrasse

La riapertura non è prevista prima delle 10 di mercoledì

SISIKON - Una caduta di massi avvenuta martedì sera ha provocato la chiusura dell'Axenstrasse, nel canton Uri.

Lo smottamento è avvenuto per ragioni non ancora chiarite intorno alle 22.10, come dichiarato dalla Polizia cantonale urana in una nota. Il flusso di detriti è stato immediatamente individuato dal sistema di allarme installato nell'autunno dello scorso anno e il sistema ha immediatamente messo in atto il blocco della strada nazionale.

Nessuna persona è rimasta ferita. A causa dell'oscurità non è possibile stabilire l'entità dei danni.

La strada, già teatro di numerosi eventi simili, dovrebbe restare chiusa almeno fino alle 10 di mercoledì. All'alba verrà compiuto un sopralluogo.

Il traffico viene deviato in entrambe le direzione attraverso la galleria di Seelisberg e Lucerna.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 07:38:16 | 91.208.130.89