Keystone (archivio)
ZUGO
04.03.2020 - 18:100
Aggiornamento : 20:43

Una 17enne ferisce un poliziotto a manganellate

La giovane stava compiendo vandalismi in un istituto per ragazzi problematici di Oberägeri

L'agente, intervenuto per calmarla, è finito all'ospedale con ferite alla testa. La ragazza è stata arrestata.

ZUGO - Una ragazza diciassettenne che compiva vandalismi in un istituto per adolescenti nel canton Zugo ha ferito a manganellate un poliziotto intervenuto sul posto per tranquillizzarla. L'agente è stato portato in ospedale, la giovane posta agli arresti, riferisce una nota odierna della polizia.

La centrale cantonale di polizia è stata avvertita martedì alle 2.15 che una giovane aveva dato in escandescenze, distruggendo suppellettili e minacciando con un coltello una dipendente in un istituto per ragazzi problematici di Oberägeri.

All'arrivo sul posto, gli agenti hanno incontrato la diciassettenne armata di un manganello telescopico nella tromba delle scale. Uno dei poliziotti le ha chiesto più volte di mollare l'arma e di non opporre resistenza.

Dato che non obbediva, alcuni agenti hanno cercato di bloccarla, ma nell'operazione la giovane ha ferito alla testa un poliziotto. Quest'ultimo è stato portato per controlli in ospedale, ed è ancora ricoverato, precisa la nota odierna.

La ragazza è stata arrestata e poi portata alla procura minorile del canton Zugo, che ha ordinato la detenzione preventiva. È accusata, fra l'altro, di violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari, di lesioni personali e di ripetute violazioni della legge sulle armi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 02:50:50 | 91.208.130.89