Immobili
Veicoli

SVIZZERALettere e pacchi sempre puntuali

01.03.22 - 10:26
Anche nel 2021 la Posta ha raggiunto e superato gli obiettivi di qualità fissati nella legislazione postale
20min/Simon Glauser
Lettere e pacchi sempre puntuali
Anche nel 2021 la Posta ha raggiunto e superato gli obiettivi di qualità fissati nella legislazione postale

BERNA - Un altro lockdown. Ancora restrizioni anti-coronavirus. E molte assenze per malattia. Ma anche nel 2021 in Svizzera la consegna di lettere e pacchi è stata puntuale. Anzi, puntualissima.

Sul fronte delle lettere, il 97% di quelle inviate per Posta A è arrivato puntuale ai clienti. Una percentuale che sale al 99,3% per la Posta B. L'azienda ha così «pienamente raggiunto l'obiettivo di qualità definito per legge per la Posta A e superato di gran lunga quello per la Posta B», si legge in una nota odierna. In totale sono state trasportate 1'811 milioni di lettere indirizzate.

Anche la qualità del recapito dei pacchi è stata alta: il 95,0% dei pacchi Priority e il 95,9% dei pacchi Economy sono stati recapitati in tempo ai loro destinatari durante il periodo di misurazione di otto mesi. Va ricordato che lo scorso anno la Posta ha trattato la cifra record di 202,1 milioni di pacchi.

La Posta si attende che in futuro i volumi dei pacchi continueranno a crescere. Per questo continua a potenziare la sua infrastruttura, a modernizzare gli impianti esistenti e a costruire nuovi centri pacchi. La Posta prevede di raddoppiare la capacità di spartizione entro il 2030 investendo circa 1,5 miliardi di franchi. Oltre a garantire i posti di lavoro attuali, tali investimenti permetteranno anche di creare circa 1'500 nuovi impieghi entro il 2030.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA