Immobili
Veicoli
Ufficio federale del consumo
SVIZZERA
18.01.2022 - 11:520

Richiamate alcune borracce per bicicletta ZEFAL: «rischio di soffocamento»

I consumatori possono rimandare il prodotto a ZEFAL SA e ottenere un rimborso, specifica l'Ufficio prevenzione infortuni

ZURIGO - Borracce colorate, sì, ma «a rischio di soffocamento». L'Ufficio prevenzione infortuni (UPI) comunica che ZEFAL SA richiama alcune borracce per bicicletta per bambini. La motivazione? «Non si può escludere che nelle borracce in questione la valvola push-pull possa staccarsi, con conseguente rischio di soffocamento del bambino». 

Queste borracce sono state vendute tra gennaio 2017 e gennaio 2022 in differenti varietà di motivi e colori (vedi fotografie allegate). Per capire se la vostra borraccia è interessata da questo richiamo occorre controllare il fondo di quest'ultima e verificare le cifre in questo modo:

I consumatori in possesso di una di queste borracce, specifica UPI, sono pregati di non utilizzarle più e di eliminarle tempestivamente oppure di rimandarle al produttore seguendo le istruzioni: https://www.zefal.com/en/cms/67/LittleZ_Recall.

ZEFAL SA
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 22:12:25 | 91.208.130.85