Immobili
Veicoli
Fiocco rosa allo Zoo di Basilea: è nata Salia, un asino somalo
Zoo Basilea
+5
BASILEA CITTÀ
01.12.2021 - 11:040

Fiocco rosa allo Zoo di Basilea: è nata Salia, un asino somalo

La madre ha però faticato ad accettare l'arrivo della piccola, fino all'intervento degli specialisti

BASILEA - La famiglia dello Zoo di Basilea si allarga, con l'arrivo a metà novembre della piccola Salia, una asina somala. Ma non è stato subito tutto rosa e fiori tra la cucciola e la mamma Mwana. 

La madre ha dato alla luce la piccola Salia il 15 novembre in modo naturale, e piuttosto tranquillo. Tuttavia Mwana, come spesso accade alle neo mamme, era visibilmente stressata dopo il parto, e il legame con la figlia non si era sviluppato affatto. Non appena la piccola cercava di bere il latte, la madre si allontanava. 

Il 17 novembre lo Zoo ha richiesto l'intervento di due specialisti di cavalli della regione, che hanno deciso di fare a Mwana un'iniezione di ormoni. Dopo la puntura, il legame tra la madre e la cucciola si è ristabilito in mezz'ora, e Salia ha potuto finalmente essere allattata. Oggi mamma e figlia stanno entrambe bene.  

Salia è uno dei circa 200 asini somali che vivono negli zoo di tutto il mondo. In natura, questi asini sono minacciati di estinzione e sono tra i mammiferi più rari. Solo poche centinaia di animali vivono ancora in Etiopia, Eritrea e forse Somalia. Le guerre, la competizione tra il bestiame e la popolazione e le scarse riserve di cibo e acqua hanno decimato la specie negli ultimi anni. 

Zoo Basilea
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 07:16:36 | 91.208.130.87