Keystone
Alcuni manifestanti a sostegno del medico.
LUCERNA
02.03.2021 - 11:350

Il medico "corona-scettico" non ci sta

Il dottore di Ebikon giudica «totalmente sproporzionate» le accuse rivoltegli dalle autorità sanitarie.

Inoltre contesta il ritiro temporaneo dell'autorizzazione a esercitare: «È una sentenza fondata su pregiudizi emessa basandosi su racconti dei media».

LUCERNA - Il medico oppositore delle norme anti-Covid, che si è visto temporaneamente ritirare dal Canton Lucerna l'autorizzazione a esercitare, non accetta la decisione delle autorità e sul canale YouTube "Stricker TV" annuncia che si difenderà.

Il medico ha spiegato che l'autorizzazione gli è stata ritirata per «messa in pericolo della salute pubblica», una misura che valuta assolutamente sproporzionata. Ai microfoni ha detto di vedere la decisione come una «sentenza fondata su pregiudizi, emessa basandosi su racconti dei media». Fino a gennaio ha effettivamente esercitato senza indossare la mascherina, ma non ci sono prove che abbia contagiato qualcuno, ha sottolineato.

Secondo SRF, il medico di Ebikon (LU) oltre a non indossare la mascherina, è accusato di aver rilasciato esoneri dall'utilizzo di mascherina su richiesta scritta. Inoltre, avrebbe senza motivo spaventato la popolazione con dichiarazioni infondate sulla vaccinazione per il coronavirus.

La sospensione, presa come misura precauzionale, è stata annunciata ieri da diversi media e poi confermata dal Canton Lucerna. In serata, si è tenuta una dimostrazione di solidarietà per il medico nel centro di Lucerna alla quale, secondo un portavoce della polizia, hanno partecipato circa 350 persone.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 mese fa su tio
Andreas Heisler, il Giordano Bruno dei giorni nostri
Nikko 1 mese fa su tio
Mi sconcertano enormemente i post e le manifestazioni a sostegno di questi ciarlatani... La mascherina da decenni è considerata una barriera efficace contro le infezioni... Nelle sale operatorie di tutto il mondo da tempo immemore vengono sempre usate da tutti i chirurghi e da tutti gli assistenti... Qualcosa vorrà pur dire... Non capisco come si possa affermare il contrario! E men che meno capisco quelli che condividono le stupidaggini di questi pseudo-medici e li difendono pure ad oltranza!
Lore61 1 mese fa su tio
... L'inquisizione è ricominciata, più o meno come nel medio evo, e siamo nel 2021...😂
pillola rossa 1 mese fa su tio
Sospensione come misura precauzionale uguale ricatto. Tanto tuonò che non piovve. Semplici manovre pseudo indtimidatorie. Solidarietà e riconoscenza a questo Medico! Danke!
seo56 1 mese fa su tio
Povero ignorante 😡😡
Didimon 1 mese fa su tio
Amico mio. Lotta per i tuoi ideali.. Non ci possono tagliare le ali.. Prema le perderanno loro 💪🏼💪🏼💪🏼💪🏼🤯 I Il nostro paese non dice la verità, e quando, chi come te parla, allora l'insicurezza e la paura di essere scoperti.......... Ti zittiscono e ti rinchiudono.. Nell'isolamento Apriamo tutti gli occhi e poi la bocca
MrBlack 1 mese fa su tio
Grazie a questi personaggi siamo ancora in questa situazione. Pure certificati falsi. Vuole gli applausi? Glieli do io volentieri da molto vicino visto che non ama rispettare le distanze...
francox 1 mese fa su tio
La mamma degli stolti è sempre incinta. Anche in Svizzera interna.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 18:08:53 | 91.208.130.87